Andrea scompare a Capodanno, ritrovamento choc del 43enne. Il suo corpo nel compattatore dei rifiuti

Loading...

Un uomo di 43 anni si era allontanato da casa dove viveva con la madre la sera di Capodanno. La donna, preoccupata perché non lo vedeva ritornare ha subito chiamato i carabinieri e da quel momento sono partite le ricerche. Nelle ultime ore è stata fatta la macabra scoperta: il cadavere di Andrea Ferrari è stato ritrovato in un compattatore nell’Ecocentro per la raccolta di cartone a Galatone, in provincia di Lecce.

Lì i mezzi della ditta Galatea-Malerba come di consuetudine avevano trasportato il cassone che conteneva i rifiuti e gli scarti di cartone, prelevato nella mattinata dall’area di stoccaggio del parcheggio del supermercato Eurospin della zona di via Arene, nel quartiere del Lido San Giovanni di Gallipoli.

trovato morto andrea ferrari compattatore

Ancora non si conoscono i motivi per cui l’uomo possa essere finito nel cassone. Stando a una prima ricostruzione degli investigatori, Andrea Ferrari si sarebbe introdotto nel vano per la raccolta di cartoni di un camion in dotazione a un supermercato di Gallipoli, nei pressi del quale era parcheggiata la sua auto. Difficile capire il motivo per cui abbia fatto una cosa del genere, fatto sta che poi il camion ha sversato il carico nell’Ecocentro dove vengono trattati i rifiuti: tra questi, anche il corpo dell’uomo di 43 anni (foto da Corrieresalentino.it).

Loading...
trovato morto andrea ferrari compattatore

Le ultime ricerche di Andrea Ferrari lo avevano individuato nella zona non lontana dallo stadio di Gallipoli e nei presi del supermercato della zona del Lido di San Giovanni. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri. L’ipotesi degli investigatori è avvalorata da un precedente che lascia pochi dubbi: stando a quanto emerso durante un comitato tecnico in prefettura, già in passato era accaduto che l’uomo si introducesse in un camion per la raccolta dei cartoni. Questo ha permesso agli investigatori di risalire al suo corpo: quando hanno iniziato a cercarlo, hanno pensato che potesse aver fatto una cosa del genere anche questa volta.

trovato morto andrea ferrari compattatore
carabinieri

Ulteriori indagini sono in corso e al vaglio della ricostruzione anche i filmati delle telecamere di sorveglianza del parcheggio del supermercato. Appena poche ore prima le forze dell’ordine e le squadre impegnate nelle ricerche avevano ritrovato l’auto di Andrea Ferrari, una Renault Clio grigia con la quale si era allontanato da casa intorno alle 22 dell’1 gennaio, all’esterno del recinto del parcheggio del supermercato.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.