“Nuovo sintomo individuato”. Omicron, non solo quelli simili a raffreddore e influenza. Parla l’esperto

Loading...

Emergenza sanitaria, i sintomi della variante Omicron. Il rischio rappresentato nel mondo dalla variante Omicron del Covid-19 rimane “molto alto”. Lo ha detto l’Organizzazione mondiale della sanità nel suo bollettino epidemiologico settimanale. E se la maggiore capacità di trasmissione rispetto a Delta sembra ormai supportata da “prove affidabili”, l’Oms ribadisce che sono necessari ancora altri dati per confermare la minore gravità in termini di ospedalizzazioni e decessi.

La variante sudafricana, dunque, più contagiosa, ma più lieve della Delta, come riconoscerla? Lo spiegano gli esperti. I sintomi potrebbero essere confusi con un raffreddore, dunque il rischio è quello di rendere difficoltoso distinguere se si tratti o meno di Covid o di un virus stagionale. Secondo quanto emerge dalle dichiarazioni di Tim Spector, epidemiologo del King’s College, sulle colonne del “Guardian”, è stato confermato un ulteriore campanello d’allarme.

Variante Omicron sintomi campanello d’allarme
“I siti web ufficiali indicano ancora che l’insorgenza improvvisa di una forte tosse, febbre e perdita dell’olfatto e del gusto sono i principali segni di un’infezione da coronavirus. E quindi un’indicazione per mettersi alla prova e isolare”, afferma l’esperto anche alla luce dei dati dell’app Zoe: “Al contrario, per la maggior parte delle persone affette da Omicron, la malattia è avvertita come un raffreddore e inizia con naso che cola, mal di gola e mal di testa”.

Loading...

Variante Omicron sintomi campanello d’allarme
Secondo quanto affermato dall’esperto durante un’intervista rilasciata alla BBC: “Per salvare vite umane, è urgente e necessario aggiornare la comunicazione”. Dunque l’appello di Spector è rivolto in particolar modo a chi accusa, oltre ai sintomi riconducili a un raffreddore, dunque a naso che cola, mal di testa, stanchezza, starnuti e mal di gola, anche un altro campanello d’allarme, ovvero la perdita di appetito.

Variante Omicron sintomi campanello d'allarme
Variante Omicron sintomi campanello d'allarme

L’esperto sottolinea che “le persone che hanno questi segni non dovrebbero sottovalutarli. È necessario che facciano un test per eventualmente isolarsi e non infettare gli altri”, ribadendo che “la nuova variante si presenta con naso che cola e starnuti, mal di testa, gola che brucia, dolori alle ossa e stanchezza”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.