Tool: il batterista Danny Carey è stato arrestato per aggressione

Tool alle prese con problemi di natura legale. Il batterista Danny Carey della band infatti è stato arrestato mentre si trovava all’aeroporto di Kansas City. A riportare la notizia è il magazine musicale TMZ che ha anche pubblicato un breve video che ritrae il musicista mentre viene ammanettato dopo una lite con un passeggero e con un agente di polizia. Ignoti i motivi in base al quale si sarebbe scatenato il diverbio. Il musicista comunque è stato rilasciato poco dopo dietro il pagamento di una cauzione.

Il musicista è stato arrestato in aeroporto

Danny Carey, il batterista statunitense dei Tool, è stato tratto in arresto domenica scorsa mentre era all’aeroporto di Kansas City. A riportare la notizia è il magazine TMZ che ha anche pubblicato un video che lo ritrae mentre viene ammanettato. Il musicista avrebbe avuto un diverbio con un passeggero lì presente ma al momento non sono stati resi i noti i motivi che hanno portato all’intervento degli agenti.

Ancora non sembrano chiare le circostanze che hanno portato alla discussione tra i due. Secondo Joe McBridge, portavoce dell’aeroporto, l’altra persona che risulta coinvolta nella lite non sarebbe stata fermata dalle forze dell’ordine. Alla fine comunque Carey è stato rilasciato su cauzione poco dopo l’arresto.

Il video dell’accaduto

Per il batterista dei Tool, abituato sicuramente a suonare dal vivo in occasione di concerti e music festival, quella di domenica è stata una giornata pessima. Come si vede anche nel video pubblicato dalla testata Tmz il musicista, che indossa una maglia dei Kansas City Chiefs, urla agli agenti di polizia di essere il batterista della celebre band statunitense.

I poliziotti non si lasciano comunque intimidire e spingono Carey contro una vetrata e dopo lo ammanettano.

Il musicista era in città per assistere al match di basket tra la squadra dell’ Università del Kansas e quella dell’Università del Missouri: per l’occasione ha anche suonato una cover del celebre brano Fire di Jimi Hendrix.https://www.youtube.com/embed/IrSD-j_s7dI

Il rilascio del batterista dei Tool

Secondo quanto viene riferito dal magazine Tmz il musicista dei Tool avrebbe litigato con un passeggero. Gli agenti poco dopo sono intervenuti quando erano circa le 7 di sera. Il batterista avrebbe spinto l’uomo al petto ricoprendolo di insulti. Restano al momento ignote le cause di questo grave diverbio. Dopo l’episodio i poliziotti hanno tratto in custodia Carey.

Dopo essere stato portato in centrale il musicista è stato poi rilasciato su cauzione. Ma la vicenda potrebbe anche non finire con questo epilogo. Secondo il report della polizia la vittima potrebbe denunciare Danny Carey per il reato di aggressione e ciò potrebbe far arrivare questo caso in tribunale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.