Milly Carlucci conduce la Prima alla Scala, ma il Macbeth non decolla: share basso

Loading...

Nel periodo delle feste natalizie sia la Rai che Mediaset cambiano la loro programmazione per trasmettere film o eventi inerenti a questi magici giorni di Dicembre. Ad esempio, la Rai nella giornata del 7 dicembre 2021 ha messo in pausa ben tre delle trasmissioni di punta, che di solito ottengono uno share del tutto rispettabile, per trasmettere in diretta la Prima della Scala di Milano. Il pubblico del primo canale della Tv di Stato ha potuto così seguire direttamente dal suo divano il Macbeth di William Shakespeare. Purtroppo i risultati ottenuti non sono andati benissimo, perchè il calcio su Canale 5 ha conquistato la prima serata. (Continua a leggere dopo la foto)

Milly Carlucci conduce la Prima alla Scala, ma il Macbeth non decolla: share molto basso

La Rai ha deciso di mandare in onda in diretta sul suo primo canale la Prima alla Scala di Milano. La conduzione di questo grande evento è stato affidato a Milly Carlucci e Bruno Vespa. Per far assistere i telespettatori alla prima del Macbeth di William Shakespeare, la Rai ha sospeso per un giorno tre suoi programmi di punta, ovvero La vita in diretta, L’Eredità e I soliti Ignoti. Programmi seguitissimi che procurano ottime percentuali di share. La Prima della Scala di Milano, trasmessa su Rai1 dalle 17.45 alle 21:54 circa, ha realizzato un ascolto di 2.064.000 spettatori con il 10.5%. Un risultato buono per un evento del genere, ma basso rispetto alle aspettative della Rai. Infatti, molti telespettatori hanno preferito cambiare canale e spostarsi su Mediaset. La partita di Champions League Milan-Liverpool su Canale 5 ha incollato davanti al video 4.289.000 spettatori con uno share del 18.9%, vincendo così la prima serata. Che dire? Il flop della Prima è stato un duro colpo per Milly Carlucci e Bruno Vespa, i quali dovranno digerire la cosa pian piano. (Continua a leggere dopo la foto)

Loading...

Le parole dell’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes

Nonostante lo share al 10% e la delusione di Milly Carlucci e Bruno Vespa, l’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes ha speso delle belle parole per l’evento di Rai 1 legato alla Prima alla Scala di Milano: «È stata una grande pagina di servizio pubblico nel segno della cultura e della speranza. La missione della Rai che è anche la nostra sfida, è quella di portare l’opera a tutti. Perché la grande musica è di tutti». Per quanto riguarda le altre reti, Il Collegio su Rai2 ha registrato 1.039.000 spettatori con il 5.4% di share, #Cartabianca su Rai3 è stato seguito da 1.047.000 spettatori pari al 5.4% di share, mentre Le Iene su Italia1 è stato seguito da 1.582.000 spettatori (10%). Infine, Fuori dal coro su Rete4 ha intrattenuto 865.000 spettatori con il 5.1% di share.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.