Lutto nel mondo della musica italiana, l’artista era un volto noto di Sanremo

Loading...

Lutto nel mondo della musica italiana, il cantante era un volto noto di Sanremo. È venuto a mancare all’età di 80 anni Vicenzo Restuccia, noto batterista dell’orchestra Rai del famoso Festival della musica. Come musicista nel corso della sua lunga carriera ha preso parte a innumerevoli trasmissioni televisive e partecipando, fra l’altro, a otto edizioni consecutive del noto concorso canoro. A dare il triste annuncio della sua scomparsa è stata sua figlia. La donna è un volto noto della musica del nostro Paese. (Continua a leggere dopo la foto)

Lutto nel mondo della musica italiana, l’artista era un volto noto di Sanremo

Vicenzo Restuccia si è spento a Roma a 80 anni. Talento enorme, nel corso della sua lunga carriera come musicista ha collaborato con grandi artisti del calibro di Ennio Morricone, Fabrizio De André, Claudio Baglioni e Angelo Branduardi. Dal 1993 al 2000 è stato il batterista del Festival di Sanremo. Inoltre, ha portato la sua arte anche in tantissime altre trasmissioni Rai. La notizia della sua morte è stata data da sua figlia Marina Rei. Sì, avete capito bene. Vincenzo era il padre della nota cantante italiana e più volte voce del Festival di Sanremo con una decina di album all’attivo e un quinto posto, nella sezione giovani, come miglior piazzamento. La cantante ha avvertito i suoi fan di questa perdita con delle semplici ma emozionante parole: «E adesso suona la musica nell’universo papà, come sai fare tu». Ora scopriamo insieme nello specifico la vita privata e la carriera del noto batterista. (Continua a leggere dopo la foto)

Loading...

Chi era il noto batterista?

Vincenzo Restuccia, detto Enzo, era nato a Napoli il 19 marzo 1941 ed è morto a Roma il 5 dicembre 2021. È stato un batterista italiano dell’orchestra del Festival di Sanremo. Nato da madre napoletana e padre siciliano, ha cominciato a suonare la batteria diventando allievo di Romeo De Piscopo. Dopo il diploma in percussioni conseguito presso il Conservatorio di L’Aquila, si tè trasferito a Roma. Una volta giunto nella Capitale, Restuccia ha iniziato l’attività di session man per la RCA Italiana, lavorando spesso con Ennio Morricone. Poi è diventato batterista nell’orchestra della Rai, prendendo parte a innumerevoli trasmissioni televisive e partecipando, fra l’altro, a otto edizioni consecutive del Festival di Sanremo. Per quanto riguarda la sua vita privata, era sposato con la violista Anna Giordano e nel 1969 è nata la loro figlia Marina Rei.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.