“Papà, vedo tutto scuro”. Luciano, morto a 15 anni durante un giro in bici col padre

Loading...

Un malore fatale a 15 anni. Doveva essere una giornata di relax insieme al padre, invece quella passeggiata in bicicletta si è trasformata in una tragedia. Il giovane era uscito in bici insieme al papà, quando a San Martino di Belluno, Luciano De Michele ha accusato un malore accasciandosi al suolo.

Secondo la ricostruzione dei quotidiani locali, qualche istante prima del malore, il quindicenne avrebbe detto al padre: “Non vedo niente, è tutto nero“. Immediata la chiamata del padre al numero di soccorso, ma in quel momento non c’erano ambulanze.

Luciano De Lorenzo morto bici

“Non c’era un’ambulanza in quel momento, era impegnata a Mussoi per un altro intervento e ci hanno detto di partire subito. E così abbiamo fatto per non perdere tempo” ha spiegato il padre della giovane vittima, Michele De Lorenzo al quotidiano Il Gazzettino.

Loading...
Luciano De Lorenzo morto bici

A quel punto la corsa in ospedale, l’uomo ha caricato il figlio sull’auto e si è diretto al Pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Belluno, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Lorenzo. Il cadavere del quindicenne è stato portato in obitorio in attesa dell’autopsia dell’Ulss Dolomiti. Solo dopo l’esame autoptico si sapranno le cause del decesso. Luciano De Lorenzo non aveva ricevuto le dosi di vaccino anti Covid, quindi è esclusa la correlazione.

La scuola che frequentava il ragazzo, la scuola edile di Sedico, sta organizzando una raccolta fondi per aiutare la famiglia in questo momento difficile. I funerali di Luciano si svolgeranno sabato 27 novembre, alle 14.30, nella chiesa arcipretale di Sospirolo.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.