Silvio Berlusconi: l’annuncio dopo aver ricevuto la terza dose

Loading...

Silvio Berlusconi ha ricevuto questa mattina la terza dose del vaccino anti Covid. L’ex Premier ha voluto dare l’annuncio sui social mandando un chiaro messaggio agli italiani. La campagna vaccinale italiana procede giorno dopo giorno e il Cavaliere ha accolto l’invito per i soggetti con più di 60 anni. Come ha certificato stamattina l’ISS, dopo sei mesi il vaccino perde efficacia passando dal 95% all’82% e quindi è ripartita con forza la campagna vaccinale.

Berlusconi ha scelto di mostrarsi in un video mentre gli viene inoculato il vaccino della terza dose. Dopodiché ha fatto il segno di vittoria mostrando dove il medico ha effettuato l’iniezione.  Infine, il post sui social dove ha mandato un chiaro messaggio agli italiani.

Silvio Berlusconi invita gli italiani a vaccinarsi: “I vaccini e il certificato sanitario sono il principale strumento che abbiamo per sconfiggere il Covid e limitare i suoi effetti sulla salute e sull’economia. Dobbiamo evitare nuovi lutti ed altri lockdown. Ora tocca a voi: chi non si è ancora vaccinato lo faccia senza esitazioni al più presto, chi può farlo si prenoti per la terza dose”.

Berlusconi porta avanti gli strascichi del covid dallo scorso agosto 2020, quando è stato colpito dalla malattia. Il presidente di Forza Italia ha avuto diverse ricadute e ci tiene ad avvisare gli italiani sull’importanza della vaccinazione.

Loading...

Forza Italia è sempre stata favorevole al vaccino e ha sempre spinto sulla campagna di sensibilizzazione e continua a farlo ora che i contagi sono in risalita in Italia e preoccupano sempre di più. Secondo il Cavaliere, questa è l’unica strada per far ripartire l’economia e uscire dalla crisi sanitaria.Fabrizia Carminati e Silvio Berlusconi flirt

FOTO ARCHIVIO – CASO RUBY: SILVIO BERLUSCONI VERSA 127 MILA EURO ALLE TESTIMONI NICOLE MINETTI E LE SORELLE DE VIVO.
NELLA FOTO SILVIO BERLUSCONI
FOTO RAVAGLI/INFOPHOTO:

“La priorità, che ognuno di noi ha, è salvare vite umane. Ci sono decine di morti ogni giorno, è una tragedia. Cosa serve? Bisogna vaccinarsi e rispettare le regole, convincere chi ha paura. Nelle terapie intensive la stragrande maggioranza è non vaccinata”, ha detto pochi giorni fa Antonio Tajani, dopo aver ricevuto la terza dose a Bruxelles.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.