Maneskin miglior band rock agli MTV Ema Awards: a Budapest nuovo storico successo nel 2021 dell’Italia

Loading...

I Maneskin non si fermano più: nell’incredibile 2021 di successi italiani c’è posto anche per un’altra prima storica vittoria. La band romana ha vinto agli MTV Ema Awards di Budapest: i Maneskin trionfano nella categoria Best Rock, categoria in cui l’Italia non era mai neppure stata nominata.

Maneskin ancora sul tetto d’Europa: storica vittoria agli MTV Ema Awards

Damiano, Victoria, Thomas e Ethan conquistano l’Europa – di nuovo. Pochi mesi dopo l’incredibile trionfo all’Eurovision, arriva un bis con ancora più significato simbolico: non era mai successo che un gruppo musicale italiano venisse nominato nella categoria Best Rock agli MTV Europe Music Awards tantomeno vincerlo.

Il cielo di Budapest si tinge nuovamente di azzurro, come quello di Rotterdam: le note dei Maneskin convincono e vincono ancora. Nella loro stessa categoria, hanno trionfato su gruppi di fama mondiale: i Coldplay, i Foo Fighters, i Kings of Leon, gli Imagine dragons e i Killers. Non esattamente sconosciuti.

La nomination e la vittoria non sono le uniche incredibili prime volte per l’Italia agli MTV Ema Awards.

Mai prima d’ora una band italiana era stata chiamata a suonare dal vivo e inoltre la bassista Victoria è diventata la prima donna italiana a esibirsi sul prestigioso palco. Un successo dietro l’altro, 8 mesi d’oro.

Loading...

Il 2021 dei Maneskin: dal palco di Sanremo ai Rolling Stones

Flashback al 2 marzo 2021: sul palco di Sanremo arrivano i Maneskin, band già molto nota ai più giovani per la partecipazione a X-Factor e con numerosi dischi d’oro già all’attivo. Tuttavia, il pubblico generalista non li conosce e non può aspettarsi che 8 mesi dopo quei quattro ragazzi un po’ “scapestrati” sarebbero stati invocati come i Rolling Stones italiani.

Paragone azzardato ma temporalmente adatto, considerando che poche settimane fa Maneskin hanno stregato Las Vegas aprendo proprio il concerto di Mick Jagger e soci. Hanno trionfato a Sanremo e qualcuno ha storto il naso; hanno stravolto l’Eurovision Song Contest facendo trionfare l’Italia dopo 30 anni e qualcuno non solo ha storto il naso ma ha lanciato accuse di uso di droghe; ora, la vittoria agli Mtv Ema Awards che certifica ancora una volta come forse non saranno mai davvero i Rolling Stones italiani, ma hanno i numeri, l’età e soprattutto il successo necessario per imporsi nella scena mondiale come mai successo nella storia italiana di questo genere – con buona pace dei Cugini di Campagna.

Dopo il trionfo a Budapest, Damiano David ha detto: “Ringraziamo i nostri fan e chi ci supporta nel nostro lavoro. Ma vorrei anche dire a quanti ci dicevano che non ce l’avremmo mai fatta a sfondare nella musica che, beh, vi sbagliavate“. E si sbagliavano per davvero.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.