Italia, tragico schianto. Coinvolti 5 mezzi: morti e feriti sull’asfalto

Loading...

Gravissimo incidente stradale, quello che si è verificato ieri, venerdì 5 novembre sull’autostrada A4, appena dopo il casello di Soave – San Bonifacio, in direzione Venezia.

Il sinistro dagli esiti mortali, sarebbe avvenuto nel primo pomeriggio odierno ed avrebbe coinvolto più mezzi, almeno cinque. Secondo le prime informazioni rese note da VeronaSera, la Polizia Stradale, intervenuta sul posto per tutti i rilievi del caso, avrebbe appurato la presenza di diversi veicoli coinvolti nello scontro avvenuto intorno alle 14.30.

Loading...

Nel sinistro ha perso la vita una persona, mentre un’altra è stata trasportata d’urgenza presso l’ospedale Fracastoro in codice giallo dagli operatori del 118 prontamente giunti sul luogo dell’incidente.

Con loro anche gli uomini dei vigili del fuoco che hanno avuto l’importante compito di mettere in sicurezza i mezzi coinvolti liberando dalle lamiere le persone che erano a bordo.A causa del grave incidente stradale avvenuto oggi in A4, sulla Brescia-Padova sono state segnalate lunghe code.

Inevitabilmente, a farne le spese è stata anche la viabilità. Ulteriori dettagli sono giunti poco dopo dal portale L’Arena: la vittima del sinistro sarebbe un uomo di 75 anni, cittadino rumeno ma residente a Padova e per il quale ogni tentativo di rianimazione da parte del personale del 118 si sono rivelati vani.Subito dopo il sinistro sono stati segnalati ben 12 chilometri di coda in direzione Est e 6 in direzione opposta “per curiosi”.

In direzione Est sono stati chiusi i caselli di Verona Est e di Soave San Bonifacio. Solo dopo le 17.00 è stata riaperta la circolazione verso Est dal punto dell’incidente in avanti e su corsie ridotte. Il pomeriggio è stato comunque drammatico in quanto un altro incidente è stato segnalato poco dopo anche in tangenziale Sud, in direzione Est.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.