Di Ambra Angiolini e quel Tapiro: quando finisce un amore è davvero necessario infierire?

«Non c’è più rispetto» diceva Zucchero in una sua celebre canzone degli anni 80 che, oggi, sembra essere tornata di grande attualità dopo la consegna del tapiro di Striscia La Notizia ad Ambra Angiolini. L’operazione ha provocato lo sdegno della figlia di Ambra Agiolini, Jolanda, il cui post Instagram in difesa della madre ricorda che quando si parla di sentimenti ci vuole tatto, che prima di parlare bisogna conoscere bene i fatti e che anche i personaggi dello spettacolo sono esseri umani.https://www.instagram.com/p/CU-yylmNwV7/embed/captioned/?cr=1&v=14&wp=500&rd=https%3A%2F%2Fwww.tg24-ore.com&rp=%2Fdi-ambra-angiolini-e-quel-tapiro-quando-finisce-un-amore-e-davvero-necessario-infierire%2F%3Ffbclid%3DIwAR07K15m0Vn-VdE1Q110aJnPu_VE9H0KnZDMGkEHM8E2IwxrjSL8jrX7MrE#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A11171.400000000023%7D

Il motivo che ha portato Ambra a ricevere il tapiro è la rottura con Massimiliano Allegri, avvenuta improvvisamente dopo 4 anni d’amore, che ha portato l’attrrice a lasciare Brescia per trasferirsi a Milano (dove vivono i due figli dell’ormai ex compagno, che si divide tra la provincia lombarda e Torino, dove allena la Juventus). Meno di un mese fa, Ambra aveva risposto per le rime a un hater che aveva dato del viscido a Massimiliano, difendendo il compago. Nonostante le voci di una crisi si rincorressero già da questa estate, Allegri e Ambra si erano sempre definiti come una coppia unita e felice che non ha bisogno di sbandierare continuamente il proprio amore per essere reale; poi però, all’improvviso, le cose sono precipitate e i due da “fidanzati” sono passati a essere “ex”.https://www.instagram.com/p/CU__U3As8PL/embed/captioned/?cr=1&v=14&wp=500&rd=https%3A%2F%2Fwww.tg24-ore.com&rp=%2Fdi-ambra-angiolini-e-quel-tapiro-quando-finisce-un-amore-e-davvero-necessario-infierire%2F%3Ffbclid%3DIwAR07K15m0Vn-VdE1Q110aJnPu_VE9H0KnZDMGkEHM8E2IwxrjSL8jrX7MrE#%7B%22ci%22%3A1%2C%22os%22%3A11179.400000000023%7D

A svelare il mistero sul motivo della rottura tra Allegri e la Angiolini ci ha pensato Jolanda, figlia di Ambra e Francesco Renga che, dopo la consegna del tapiro all’attrice 44enne da parte di Striscia La Notizia, non è più riuscita a trattenersi chiedendo il motivo della poca sensibilità utilizzata nei confronti della madre. «So bene che, in quanto personaggio pubblico, secondo alcuni è giusto che la sua vita, anche quella privata, venga sbandierata ai quattro venti. Ma è davvero necessario infierire?» ha scritto Jolanda su IG. Ovvero: quando un amore finisce, con tutte le sofferenze del caso, è giusto mettere il coltello nella piaga?https://www.instagram.com/p/CJjGvETBbfp/embed/captioned/?cr=1&v=14&wp=500&rd=https%3A%2F%2Fwww.tg24-ore.com&rp=%2Fdi-ambra-angiolini-e-quel-tapiro-quando-finisce-un-amore-e-davvero-necessario-infierire%2F%3Ffbclid%3DIwAR07K15m0Vn-VdE1Q110aJnPu_VE9H0KnZDMGkEHM8E2IwxrjSL8jrX7MrE#%7B%22ci%22%3A2%2C%22os%22%3A11188.20000000007%7D

La figlia di Ambra nel suo post Instagram ha svelato anche involontariamente il motivo che si cela dietro alla rottura tra l’attrice di Favola e l’allenatore della Juve. «Perché venire da lei a Milano? E perché non andare a Torino? Forse perché si è fidata della persona con cui stava e con cui ha condiviso quattro anni della sua vita? Ed anche se, questa persona, alla fine si è rivelata diversa, la colpa è di chi si fida o di chi tradisce la fiducia e tradisce in ogni senso possibile? Cosa c’è di riprovevole o “perdente” nel fidarsi e nell’amare? Quando si gioca, si sta al gioco, sono d’accordo, ma questo non mi sembra il caso».https://www.instagram.com/p/CN97qYOhaxg/embed/captioned/?cr=1&v=14&wp=500&rd=https%3A%2F%2Fwww.tg24-ore.com&rp=%2Fdi-ambra-angiolini-e-quel-tapiro-quando-finisce-un-amore-e-davvero-necessario-infierire%2F%3Ffbclid%3DIwAR07K15m0Vn-VdE1Q110aJnPu_VE9H0KnZDMGkEHM8E2IwxrjSL8jrX7MrE#%7B%22ci%22%3A3%2C%22os%22%3A12579.400000000023%7D

Jolanda non accetta che la madre Ambra Angiolini, oltre che alla sofferenza per la fine della storia con Allegri, si ritrova anche a dover subire una gogna mediatica. E, forse, le sue parole dovremmo ascoltarle tutt*.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.