Baba Vanga, “2022 annus horribilis”: preparatevi al peggio. La terrificante profezia

Loading...

Il mondo non troverà pace. Per la profetessa Baba Vanga, il 2022 sarà attraversato da una nuova pandemia. La veggente aveva già previsto nel 2020 l’arrivo di un’infezione che avrebbe interessato tutti e per lungo tempo.

Per questo le sue nuove parole preoccupano e non poco. Nella profezia la donna afferma che “gli esseri umani si abitueranno a un nuovo virus”. Come e cosa accadrà non è dato sapersi, ma secondo gli esperti il riferimento della Vanga potrebbe essere relativo a un nuovo ceppo del Covid-19

Loading...

Non solo. Baba parla anche di una seconda profezia, che preannuncia “molti disastri naturali. Molti esseri viventi vengono distrutti qui. Non solo, i sopravvissuti moriranno per una grave malattia”. Nel 2020 la profetessa aveva annunciato cambiamenti a livello politici, non tutti però si sono realizzati.

“Arriveranno tempi difficili”, era stata la premessa. E fin qui come smentirla. “Le persone saranno divise dalla loro fede. Stiamo assistendo a eventi devastanti che cambieranno il destino e il destino dell’umanità. 

Donald Trump soffrirà di una misteriosa malattia che lo lascerà sordo e causerà traumi cerebrali”. Nulla di tutto questo è però accaduto. Parole poi rivolte anche a Putin: 

“Qualcuno in Russia proverà ad assassinare Vladimir Putin e l’Islam gli estremisti useranno un arsenale di armi chimiche contro gli europei”. Se sulla prima parte non ci sono prove, sulla seconda si può pensare che Baba ci abbia azzeccato. Magari riconducendo il presagio alla situazione drammatica vissuta in Afghanistan.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.