Spettacolo sotto choc: partorirà in diretta su onlyFans per 12mila euro

Loading...

Carla Bellucci è l’influencer britannica di 39 anni, ad oggi in dolce attesa, che ha annunciato di voler partorire in diretta streaming.

Conosciuta su Instagram, ma molto più sulla piattaforma OnlyFans, la modella nota per svelarsi ai suoi seguaci senza censure per soldi, ha spiegato la sua scelta di voler condividere un momento così intimo della sua vita privata con migliaia di persone proprio per denaro: il video trasmesso in live le consentirebbe di guadagnare infatti un importo pari a circa 12mila euro.

Loading...

Carla Bellucci spiega perché vuole partorire in diretta. L’idea della modella britannica sarebbe nata dalla richiesta spontanea di un fan che le avrebbe proposto 10 mila sterline per accettare di trasmettere in diretta sulla piattaforma OnlyFans il momento del parto.

A quel punto Carla Bellucci, pensando al profitto che avrebbe potuto trarne, ha ben pensato di estendere l’invito alle migliaia di seguaci che ha sul sito, che funziona proprio grazie alle offerte che i seguaci propongono al personaggio in questione. Un vero e proprio “lavoro” che mette al centro il corpo e, nella maggior parte dei casi, la nudità al servizio di un pubblico.

“Sono una donna d’affari e ho bisogno di fare soldi: io sono il mio business”, ha spiegato la 39enne. “Ho ricevuto addirittura richieste per vendere il mio latte materno, che non sapevo nemmeno fosse una cosa fattibile”.Nata nel 1981 Carla Bellucci è una vera e propria icona britannica, nella moda e sui social. Nel 2001 ha sposato Cornel Nurse, lontano dal mondo dello spettacolo, salvo poi divorziare dopo dieci anni di matrimonio. 

Dalla loro relazione sono nati tra figli. Ora sarà presto di nuovo mamma e del suo corpo, ha spiegato, farà ciò che ritiene più opportuno per se stessa. Alla proposta di partorire in diretta streaming: “Mi sono detta: perché no?”. Rispondendo alle polemiche ha aggiunto: “Tanta gente partorisce all’interno di programmi e documentari per la TV non riesco a vedere la differenza. Sono sicura che non vengono nemmeno pagati”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.