“Speranze finite”. C’è la conferma, il triste annuncio poco fa: trovato il corpo senza vita di Raffaella Danese

Loading...

Il suo ricordo con tutte le foto a fine articolo. Il corpo senza vita di Raffaella Danese è stato trovato oggi a Castellanza, provincia di Varese. Stando a quanto riportano i vigili del fuoco, il cadavere della donna era nelle vicinanze della sua automobile.

La 47enne era scomparsa lo scorso 4 ottobre proprio a Castellanza. Subito le forze dell’ordine avevano rintracciato la macchina, parcheggiata a pochi metri dal fiume Olona. Della proprietaria, però, nessuna traccia fino ad oggi.

Loading...

Le ricerche aeree e da parte dei sommozzatori non avevano dato alcun risultato e invece nelle ultime ore è arrivata la svolta, anticipata dalla notizia di sospensione delle attività dei vigili del fuoco nel territorio di Milano. Questo il comunicato diffuso oggi:

ricerca donna 47 anni, iniziata da Castellanza (VA) nel fiume Olona il 4 ottobre oggi sospesa nel territorio di Milano dopo ulteriore ricognizione aerea svolta da Drago 66 del reparto volo VVF Torino Caselle unitamente ad attività di ricerca subacquea dei SMZT VF di Milano.

Ancora sconosciute le cause della morte. Raffaella era impiegata in un’azienda tessile nel Comasco, ad Appiano Gentile. Quando è scomparsa, la donna aveva con sé un borsone di lavoro di colore nero e alcuni documenti. Non aveva con sé, invece, il cellulare. Ancora non sono chiare né le cause della morte né il punto preciso il cui è stato ritrovato il corpo senza vita della donna.

Nelle prossime ore saranno sicuramente diffusi elementi per ricostruire le ultime ore di Raffaella e i motivi del suo decesso. Il caso era stato trattato anche nel corso della trasmissione di Rai Tre ‘Chi l’ha visto?’. Ad avvertire le forze dell’ordine sono stati i famigliari della donna, marito e figli, preoccupati dal suo mancato ritorno a casa dopo il lavoro.

Raffaella Danese trovata senza vita - Prima Milano Ovest
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.