Addio a Jean-Paul Belmondo, Alain Delon e Claudia Cardinale ricordano commossi il collega e amico scomparso

Loading...

Il mondo del cinema è in lutto per la scomparsa di Jean-Paul Belmondo. L’attore francese aveva 88 anni e negli anni d’oro della sua carriera era diventato il simbolo della Nouvelle Vague. Da sempre la critica e i fan lo hanno contrapposto a un altro grande volto della cinematografia d’oltralpe: Alain Delon. Quest’ultimo ha espresso nelle ultime ore il dolore per la scomparsa del collega. Anche Claudia Cardinale, amica intima di Belmondo, ha condiviso pubblicamente il suo straziante addio.

Morto Jean-Paul Belmondo: il mondo del cinema è in lutto

Ieri, lunedì 6 settembre 2021, Jean-Paul Belmondo si è spento nella sua casa parigina.

L’attore francese aveva 88 anni ed era uno dei volti più noti e apprezzati del cinema internazionale. Nella sua lunga carriera ha lavorato per alcuni dei più importanti registi: da Jean-Luc Godard a François Truffaut, passando per Vittorio De Sica. A condividere con lui la scena ci sono stati attori e attrici tutt’oggi ricordati come divi e dive dello spettacolo. A lungo Belmondo è stato paragonato e contrapposto ad Alain Delon, collega di due anni più giovane di lui, che in queste ore si è detto tristemente colpito dalla grave perdita.

Jean-Paul Belmondo, l’ultimo addio di Alain Delon: “È una parte della mia vita”

Alain Delon e Jean-Paul Belmondo, Jean-Paul Belmondo e Alain Delon, a lungo i due attori sono stati posti l’uno di fianco all’altro dalla critica, riuscendo però a trasformare quella che sarebbe potuto diventare un conflitto in un sincero rapporto d’amicizia. Entrambi sono stati i protagonisti maschili del cinema francese, distinguendosi per le loro caratteristiche peculiari. Delon è sempre stato apprezzato per la sua bellezza e la sua presenza scenicaBelmondo per il suo fascino e i suoi modi di fare.

Loading...

I due attori si sono contesi parti, hanno conosciuto da vicino la Nouvelle Vague e hanno rivaleggiato per ottenere il successo fra il grande pubblico, ma sono diventati amici anche grazie alla loro prima collaborazione professionale avvenuta nel 1970 con “Borsalino”.

Ora che il suo eterno rivale e amico è scomparso, Alain Delon sembra non riuscire a darsi pace. “Sono completamente annientato” ha ammesso al canale CNews“Adesso cercherò di reagire per non stare nelle stesse condizioni tra cinque ore…” ha continuato cercando di farsi forza.

Non sarebbe male se ce ne andassimo tutti e due, insieme. È una parte della mia vita, cominciammo insieme, sessant’anni fa” ha infine commentato tristemente.

Morto Jean-Paul Belmondo, le strazianti parole di Claudia Cardinale

Anche Claudia Cardinale è stata duramente colpita dalla notizia della morte di Jean-Paul Belmondo. I due colleghi avevano lavorato fianco a fianco sul set de II clan dei marsigliesi. Anche lei residente a Parigi, l’attrice ha espresso grande rammarico per la scomparsa dell’amicoSono rimasta sola ha commentato in lacrime. “Sono addoloratissima per me è stato e rimarrà, come per tanti altri, l’immagine della vitalità.

Nel mio cuore e nella mia memoria non cesserà mai di essere in movimento” ha aggiunto affranta.

Lui era il sorriso, la gioia di vivere, l’audacia e la semplicità. Io ringrazio la vita per aver unito i nostri percorsi” ha ancora dichiarato. “Il mio affetto più profondo va ai suoi familiari e in particolari ai suoi figli. Addio Jean-Paul” le sue ultime parole.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.