Qual è la prima cosa che faresti? La soluzione del test psicologico

Loading...

La prima reazione che avresti in una situazione di stress rivela qualcosa della tua personalità. Entri in una stanza in cui c’è il bambino che piange, il cane che morde il divano, il telefono che squilla e l’acqua che bolle. Dovete ovviamente intervenire subito e certo non potete restare sull’uscio a valutare cosa sia più opportuno fare.

Dunque immaginatevi in questa situazione: qual è la prima cosa che fareste? Provate a dare una risposta secca senza mettere di mezzo la logica o il cervello, provate a chiudere gli occhi immaginarvi la stanza, i suoi rumori e provate a percepire qual è il primo bottone ‘off’ che spingereste. Ecco quella risposta è la vostra azione e vediamo ora a cosa corrisponde: (Continua..)

Rispondi al telefono

Se lo squillo del telefono suscita in voi l’immediata necessità di rispondere è possibile che gli altri rivestano per voi molta importanza. Volete essere al centro dell’attenzione, volete piacere e avere un giudizio sempre positivo su di voi. Siete molto rigorosi e intransigenti sugli errori altrui e sui vostri. Puntate molto sulle relazioni e riuscite a creare dei legami profondi, siete trascinanti e coinvolgenti. Sinceri e schietti dite sempre la verità.

Loading...

Spegni il bollitore

Andare di corsa a girare la manopola del gas rivela una personalità ansiosa che teme gli imprevisti. Probabilmente nel passato delle brutte esperienze improvvise hanno fatto nascere in te un’ansia per la sicurezza e cerchi in ogni modo di evitare rischi. Un esercizio però faticoso e inutile in quanto non potrai mai togliere tutti gli imprevisti dalla vita, perché sono essi stessi parte della vita. Sei attentissima con le persone che ami, le riempi di attenzioni, ti sacrifichi con abnegazione per la tua famiglia e combatti per farla stare bene. Una vera leonessa. (Continua..)

Fai smettere il cane di mordere il divano

L’impulso di agire sul cane rivela una personalità esigente e quasi maniacale. Vuoi avere il controllo su tutto, vuoi che tutto sia perfetto nel modo in cui vuoi tu. Non ne perdoni una diventando però eccessivamente critica con chi ti sta intorno. Un’aspirazione della perfezione che però viene frustrata dalla realtà che è per sua natura imperfetta. Sei però anche molta attenta a creare un ambiente piacevole per gli altri, dai sempre il massimo, non ti arrendi mai e combatti per le ingiustizie sociali con grande passione.

Calmi il bambino

Se per prima cosa prendete in braccio il bambino significa che siete una persona empatica ed emotiva attenta ai bisogni degli altri e compassionevole. A volte però venite sopraffatti dall’emozioni e siete incapaci di gestirle. Tendete a idealizzare e vivete amori totalizzanti. Ma nonostante le sofferenze rimanete tenaci e sensibili. E tu cosa avresti fatto? Condividi sui social la tua scelta lasciandoci un commento.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.