Incendio alle porte di Roma: decine di famiglie evacuate

Loading...

Capena, incendio alle porte di Roma: decine di famiglie evacuate

Un grande incendio si è scatenato nel territorio di Capena, comune alle porte di Roma, situato lungo la strada provinciale Tiberina. Le fiamme sono state spinte dal vento e hanno raggiunto subito il centro abitato, minacciando i quartieri residenziali intorno alla chiesa della Madonna delle Grazie. In via precauzionale sono state evacuate e allontanate dalle proprie abitazioni decine di famiglie. Sul posto sono intervenuti uomini e mezzi dei vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri, carabinieri forestali e guardie ambientali, mentre l’amministrazione comunale ha aperto il Centro operativo per coordinare i soccorsi.

Il maxi incendio è divampato nella giornata di Ferragosto e dal momento che le fiamme hanno raggiunto le abitazioni, il primo cittadino Roberto Barbetti ha immediatamente ordinato l’evacuazione di decine di famiglie che vivono nella zona intorno alla chiesa della Madonna delle Grazie, per riuscire a ripristinare la situazione senza danni a persone.

Incendio alle porte di Roma: le parole del sindaco

È appena terminato il presidio notturno a protezione della cittadinanza si sono avvicendati, in turnazione, carabinieri, vigili urbani di Capena, vigili del fuoco e Polizia provinciale.

Loading...

Nel corso della mattinata si valuteranno gli interventi più opportuni e necessari da compiere” ha dichiarato Roberto Barbetti, sindaco di Capena. Il territorio era già stato colpito da un violento incendio nel 2017, in una zona identica a quella interessata dalle fiamme nelle ultime ore. “A partire da prima di mezzogiorno di oggi un principio di incendio iniziato a propagarsi dal territorio di Morlupo si è poi sviluppato nel nostro territorio , estendendosi nella vallata di confine e risalendo fino ad alcune abitazione limitrofe.

Per tutto il pomeriggio i mezzi in forze e gli elicotteri hanno operato uno spegnimento. In serata si è riunito il C.O.C per fare il punto della situazione ed organizzato il presidio notturna a protezione della cittadinanza” aveva spiegato ieri il sindaco, quando era iniziato l’allarme.

Incendio alle porte di Roma: la situazione

Per fortuna la situazione questa mattina sembra essere sotto controllo. I volontari della Protezione Civile Monti Prenestini hanno informato che “le squadre impegnate dal pomeriggio di ieri per un incendio in zona Lunghezza e che successivamente, attivati dal nostro Coordinamento Coreir e dalla Sala Operativa Regionale, hanno lavorato per tutta la notte a Capena per un vasto incendio boschivo che ha coinvolto anche delle abitazioni“. Sempre a nord della Capitale, sul lago di Martignano, nella giornata di Ferragosto, è divampato un altro grave incendio. Sul posto sono intervenute varie squadre dei vigili del fuoco e un canadair. I volontari dell’Ava Bracciano hanno dovuto far evacuare circa 200 bagnanti dal lago, perché erano in pericolo. Purtroppo diversi incendi stanno mettendo a dura prova varie regioni italiane nelle ultime settimane.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.