Previsioni Meteo Ferragosto, Giuliacci non ha dubbi: “Cambia tutto dal 16”

Loading...

“Se si conta il numero di volte che si è superato i 40 gradi in questa ondata di caldo risulterà non solo che è la più intesa di questa estate ma che è l’ondata più calda di sempre, almeno degli ultimi 70 anni” lo ha spiegato il colonnello Mario Giuliacci a Fanpage.it parlando dell’ondata di calore che si è abbattuta sulla Penisola e facendo il punto anche sulla situazione meteo dei prossimi giorni.

L’ondata di caldo che ha investito l’Italia e portato a raggiungere la temperatura record di 48,8 gradi a Siracusa ieri, infatti non si fermerà e andrà avanti per tutto il weekend di Ferragosto e anche oltre prima di cedere.

“Al Centro il picco del caldo lo stiamo raggiungendo i questi giorni ma il caldo intenso andrà avanti fino al 16 agosto quando l’ondata di calore tornerà forte anche al Sud dopo un leggera attenuazione” ha spiegato Giuliacci. Le previsioni meteo del meteorologo e climatologo, che ha descritto per anni le previsioni del tempo a milioni di italiani attraverso i canali televisivi e..

Loading...

ora è direttore operativo di www.meteogiuliacci.it, indicano dunque Per Ferragosto temperature diffusamente oltre i 40 gradi da nord a sud con picchi proprio al meridione. Unica eccezione saranno le regioni di nord ovest e il Triveneto dove il caldo sarà meno intenso rispetto al resto del Paese.

“L’ondata di caldo avrà ancora molto da dire, chi si salverà da temperature elevate saranno solo Piemonte, Lombardia, Liguria e Triveneto” ha spiegato Giuliacci, aggiungendo: “Su queste regioni le temperature massime non andranno oltre i 35 gradi mentre sul resto d’Italia saranno più elevate”. Avremo dunque ancora temperature tra 37-40 gradi fino al 16 agosto e le regioni più interessate saranno l’Emilia, la Toscana, l’Umbria, il Lazio, la Campania, la Puglia, la Basilicata, la Calabria e le Isole maggiori.

Dal 16 agosto rinfrescherà poi sul nord Italia, poi dal 17 al 18 agosto rinfrescherà anche sulle regioni meridionali. “Tra il 16 e 19 agosto ci sarà in crollo termico anche di 7-8 gradi e passeremo dal caldo estremo al fresco” ha spiegato Giuliacci. Il caldo però non finirà del tutto. Secondo le ultime proiezioni dei principali modelli matematici, infatti, “Il fresco durerà fino intorno al 21 ma dal 22 agosto sembra che parta già un’altra ondata di caldo anche se non sappiamo ancora con quale intensità” ha spiegato Giuliacci.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.