Addio Sophie, è morta la bimba di 1 anno che aveva commosso tutti

Loading...

Sophie è morta. La bambina di 1 anno che viveva in provincia di Monza Brianza aveva commosso tutti quanti con una storia davvero molto toccante. Purtroppo nonostante la mobilitazione di tutta una comunità, la piccola è diventata un angelo troppo presto. L’annuncio della sua morte prematura è stato dato sui social.

Domenica 8 agosto la piccola Shopie è morta. I suoi genitori, chi le è stato accanto fino alla fine e tutti coloro che sono stati toccati nel profondo dalla sua storia hanno sperato e pregato fino all’ultimo per sperare che potesse ritornare a casa e guarire. Ma così non è stato.

Loading...

Presso la sede dell’Armadio dei Poveri di Monza, associazione alla quale la mamma si era rivolta, tutti sono in lutto, per la morte in un ospedale milanese dove da mesi era ricoverata la piccola brianzola che con la sua storia aveva commosso tutti quanti. Purtroppo non ce l’ha fatta.

Sophie viveva in Brianza con i genitori. A maggio aveva chiesto aiuto all’associazione di Monza gestita da Roberta Campani. La sua bambina aveva problemi intestinali e lei aveva un urgente bisogno di fermenti lattici. Insieme a questi farmaci, la donna aveva consegnato anche alimenti e pannolini.

Poi la terribile notizia. La mamma ha contattato dopo qualche settimana l’associazione perché la bambina era in gravi condizioni in ospedale. La diagnosi era terribile e implacabile, ma la comunità si è mossa in una gara di solidarietà che ha commosso anche la famiglia di Sophie, che non si aspettava tutto questo.

I negozianti di Monza e Brianza avevano offerto il loro aiuto, era stata avviata una raccolta fondi ed era stato anche aperto un conto corrente per aiutare i genitori che in questo periodo sono sempre rimasti in ospedale con Sophie. L’associazione non li ha mai lasciati soli ad affrontare la malattia e loro erano grati.

Grazie Roberta, ti vogliamo bene. Grazie che sei sempre vicina a noi e alla mia Sophie. Hai fatto di tutto e di più per noi. Adesso è il momento di pregare e di sperare in Dio.

Fino alla terribile notizia, dato sui social da Roberta Campani.

La nostra piccola Sophie è volata in cielo.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.