William e Kate “nervosi per il futuro di George”: i dubbi sull’educazione della Royal Family sollevati da Harry

Loading...

Crescere un figlio non è mai impresa semplice, se poi questo è il terzo in linea di successione al trono del Regno Unito, i problemi si moltiplicano. Lo sanno bene Kate e William, alle prese con l’educazione del principe George, che fonti all’interno della Royal Family descrivono molto preoccupati per il loro primogenito.

Se finora George ha goduto di un approccio “moderno” da parte dei Duchi di Cambridge nel crescerlo, il futuro erede, ora 8 anni, deve prendere consapevolezza del suo futuro. I genitori starebbero iniziando a introdurlo a ciò che comporta la sua posizione, ma dalla scuola alla sua protezione, le decisioni da prendere sono molte e difficili.Giustizia, la Camera approva la riforma del processo penalePauseUnmuteCurrent Time 0:44/Duration 1:18Loaded: 100.00% FullscreenChiudiAudioRIATTIVA L’AUDIO

William e Kate: nervosi e preoccupati per il futuro di George

È US Weekly a riportare un insider di Buckingham Palace, che esterna la preoccupazione di William e Kate Middleton per il figlio George. “Certamente sono nervosi per il futuro che attende George“, dichiara la fonte, “Sta crescendo in un’era differente rispetto ai suoi genitori. I tempi sono cambiati da allora. Non c’erano social media o troll di Internet quando William e Kate erano bambini“.

La minaccia di attacchi social contro l’erede al trono sono diventati una questione seria dopo la finale degli Europei a Wembley.

Il piccolo George, presente sugli spalti a tifare Inghilterra insieme a William e Kate, è stato sommerso da insulti e prese in giro sul suo comportamento e sul suo vestiario, preso di mira dalla furia degli haters via social. Un brutto colpo per un bambino di 8 anni, tanto che i genitori hanno deciso di allontanare il primogenito dagli eventi pubblici.

La protezione del principe George da parte dei Duchi di Cambridge

Questo approccio è stato confermato dalla fonte. “I Cambridge sentono che è necessario proteggere George, Charlotte e Louis dai riflettori e sono diventati cauti sulle apparizioni che fanno“, dichiara il ben informato.

Loading...

William e Kate starebbero dunque selezionando attentamente i momenti in cui mostrare il principe, tanto che anche la foto annualmente pubblicata sul profilo Instagram della famiglia per il compleanno era in forse. Alla fine, il 21 luglio, il post di buon compleanno è apparso con un nuovo scatto di George a opera di Kate Middleton, ma il timore rimane.

Il post Instagram per il compleanno di George
Il post Instagram per il compleanno di George

L’educazione nella Royal Family: la critica di Harry

I Duchi devono fare anche i conti con le parole di Harry, che sta preparando un’autobiografia esplosiva sulla sua esperienza nella Royal Family.

A Dax Shephard, il Duca di Sussex ha raccontato il ciclo di “pena e sofferenza” che verrebbe passata “geneticamente“. Il riferimento è al padre Carlo, che Harry ha criticato duramente per il modo in cui l’ha cresciuto.

In particolare, il figlio minore di Diana racconta la terribile esperienza di essere sottoposto alla stampa britannica, “un mix tra il Truman Show e l’essere in uno zoo“, ha dichiarato. Le cose sono peggiorate dopo la morte di Lady D, con il padre incapace di proteggerlo.

George trattato il più normalmente possibile

William e Kate a questo proposito starebbero cercando di far vivere a George un’infanzia più normale possibile.

Non viene chiamato principe George a scuola“, riporta la fonte, “È conosciuto semplicemente come George. Si mescola con i bambini della sua stessa età. William e Kate non lo ricoprono con regali costosi e non lo viziano“.

In particolare, nonostante il suo ruolo, i Duchi non vogliono che “cresca troppo velocemente. Vogliono che i loro bambini siano bambini, ma li stanno crescendo per essere ben educati e affinché non diano il loro status per scontato“.

william e kate con i figli

Approfondisci:

William e Kate, la storia d’amore: il primo incontro, la separazione e le nozze da favola

Il principe William commenta le indagini sull’intervista a Lady D: “Luride e false dichiarazioni che hanno giocato sulle sue paure e paranoie”

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.