Cosa sono i ‘cicetti’ e come si tolgono

Loading...

Cosa sono i fibromi penduli, detti nei penduncoli della pelle ?
COSA SONO I FIBROMI PENDULI, DETTI NEI PENDUNCOLI DELLA PELLE?
I fibromi penduli, detti nei peduncoli o più volgarmente (e impropriamente) porri, sono piccole escrescenze cutanee caratterizzate, appunto, dalla presenza di un peduncolo. Queste escrescenze sono a carattere benigno, e non pongono particolari problemi se non quelli di carattere estetico. Solo in alcuni casi, i fibromi penduli (soprattutto quelli sul collo o sulle ascelle) potrebbero risultare vagamente dolorosi, arrivando perfino a sanguinare a causa del continuo sfregamento sugli abiti.

Quali sono le cause della formazione dei peduncoli della pelle?
I nei penduli sono formazioni cutanee spontanee, non legate a infezioni da virus o batteriche. La formazione dei nei penduli della pelle sembra essere determinata geneticamente; infatti, è stata rilevata una predisposizione ereditaria per questo problema dermatologico. In linea generale, le pelli mature sono le più colpite, ma non sono infrequenti in casi in cui le escrescenze si sviluppano anche su pelli giovani o molto giovani.

Come è possibile eliminarli?
I nei penduli possono essere eliminati con facilità presso uno studio di medicina estetica. Nel nostro studio di Bologna, offriamo diversi tipi di trattamenti, adatti a varie casistiche; per questa ragione, prima di procedere alla rimozione, ogni paziente verrà sottoposto ad un’accurata visita di controllo. Esistono, inoltre, metodi di rimozione fai da te, derivati dai rimedi popolari tradizionali. Illustreremo qui per amor di conoscenza alcune di queste metodologie, ricordando però che, per quanto possano essere efficaci, espongono al serio rischio di infezioni.

Loading...

– Il metodo fai da te
L’eliminazione fai da te dei nei penduli può essere effettuata in due modi: il primo, con un semplice taglio, effettuato con una lametta o una forbice. Il secondo metodo, un vero e proprio rimedio della nonna, prevede l’utilizzo di un filo da cucito, preferibilmente in seta: questo filo andrà legato strettamente al peduncolo, in modo da impedire la circolazione sanguigna. Dopo qualche giorno l’escrescenza, ormai pelle morta, dovrebbe staccarsi spontaneamente. È semplice intuire come entrambi questi metodi rischino di diventare decisamente pericolosi: senza controllo medico, la possibilità di contrarre infezioni è molto alta. Inoltre, una recisione imperfetta potrebbe rimuovere solo parzialmente i nei penduli della pelle, e provocare un’antiestetica cicatrice.

– Il trattamento con laser chirurgico al plasma
Il trattamento laser è tra i più indicati per la rimozione dei fibromi penduli. Il laser chirurgico al plasma permette di eliminare istantaneamente i nei penduncoli della pelle, senza dolore né sanguinamento. La durata media di una seduta si aggira sui 10 minuti, inclusi i tempi di preparazione del paziente. Uno dei vantaggi più eclatanti è la precisione del laser, e il rischio nullo di cicatrici a seguito dell’intervento.

– Pomate e farmaci
Le pomate hanno, in genere, scarsa efficacia contro i nei penduli della pelle. Esistono, invece, alcuni farmaci cutanei capaci di congelare il fibroma, che verrà poi rimosso, con un procedimento simile a quello delle verruche. Si tratta di un’operazione che potrebbe causare cicatrici; per questo, sconsigliamo fortemente l’utilizzo fai da te di queste soluzioni, soprattutto su aree sensibili ed esposte come il viso, il collo, le ascelle.

Ci sono rischi nel trattamento laser?
NO, anzi: il trattamento laser al plasma che proponiamo nel centro San Prospero di Bologna offre assenza di ematomi, nessuna possibilità di formazione di antiestetiche cicatrici, ed una grande precisione nella rimozione del fibroma.

Quanto dura la seduta? È dolorosa?
Il procedimento di rimozione laser non è doloroso; per sua natura, il laser potrebbe causare una momentanea sensazione di calore, o un bruciore percettibile per pochi istanti. La seduta per rimuovere un fibroma dura circa 10, 15 minuti inclusa preparazione, e genericamente è risolutiva del problema.

Quanto costa?
Il costo di un trattamento laser per la rimozione dei nei penduli è decisamente inferiore rispetto alle pratiche chirurgiche tradizionali, ed offre numerosi benefici, primo tra tutti l’assenza di cicatrici.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.