“Matteo Salvini mi fa pena”. Tommaso Zorzi contro il leader della Lega. È polemica sul tema del momento

Loading...

Nei giorni scorsi Francesco Oppini ha rotto il silenzio su Tommaso Zorzi. I due hanno legato tantissimo all’interno della casa del Grande Fratello Vip, con l’influenzar milanese che aveva confessato di provare qualcosa per il figlio di Alba Parietti, ma da qualche tempo i fan avevano notato un gelo tra i due. 

Attraverso Instagram, Francesco Oppini ha risposto alla domanda di un utente, chiarendo una volta per tutte il suo rapporto con Tommaso Zorzi. “Per quale motivo hai litigato con Tommaso Zorzi?”, ha domandato un utente a cui il figlio di Alla Parietti ha risposto smentendo categoricamente il gossip che ormai circolava da qualche settimana. 

Tommaso Zorzi contro matteo salvini

 Tommaso Zorzi contro Matteo Salvini: “Mi fai pena”

“La domanda corretta è: lo sa lei che ho litigato con Tommaso o lo ha letto su qualche blog che pur di avere like si venderebbe un parente? Mi dispiace deludere lei e molti detrattori, ma io e Tommy non abbiamo proprio litigato, anzi. Saluti”, ha risposto Oppini mettendo a tacere le voci. 

Loading...

E se tra Francesco Oppini e Tommaso Zorzi va tutto bene, lo stesso non si può dire per l’influencer milanese e Matteo Salvini. In queste ore, infatti, il vincitore del Grande Fratello Vip si è scagliato contro  il leader della Lega su quanto accaduto con il DDL Zan. Il partito di Salvini ha infatti presentato oltre 700 emendamenti nelle fasi di discussione e Zorzi è intervenuto a muso duro per commentare il caso.

Tommaso Zorzi contro matteo salvini

“Volevo soffermarmi sulla Lega che è quella che ha presentato oltre 700 emendamenti. – ha esordito Tommaso Zorzi su Instagram – Dietro le prese di posizione della Lega penso ci sia qualcosa di molto torbido perché sennò non si spiegano certe cose. Salvini porta avanti la bandiera della famiglia tradizionale, divorziato e attualmente porta avanti una relazione con una ragazza che potrebbe essere sua figlia. Sui vaccini, tu non vuoi dire se sei vaccinato o meno perché altrimenti rischieresti di perdere i voti dei novax, eh Salvini? Io sarei anche di destra ma in Italia non è votabile la destra, è intellettualmente impossibile”.

E ancora: “È davvero così appagante arrivare al potere in questo modo? Non vorrei peccare di superbia, ma forse lo farò. Per un ragazzo come me che ha viaggiato il mondo, che ha frequentato le scuole inglesi, che da quando ero molto piccolo sono sempre stato abituato ad avere una mentalità a 360 gradi, quando guardo Matteo Salvini, credetemi, mi fa pena”, ha concluso Tommaso Zorzi. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.