“Il povero? Ecco come mangia”. Flavio Briatore, polemiche dopo le sue parole: “Io sono ricco”

Loading...

È uno degli imprenditori italiani di maggior successo. Ed è uno al quale non dispiace apparire in tv. Flavio Briatore, anzi, oltre a dirigere aziende in giro per il mondo, è stato protagonista anche sul tubo catodico. Chi non ricorda la fatidica frase: “Sei fuori!”. Non di testa, per carità. Sei fuori dal programma, sei fuori dal business, non ci siamo, non hai vinto, ritenta. Con i suoi modi a volte bruschi, ma pur sempre figli di un’esperienza manageriale fuori dal comune, Briatore difficilmente è banale.

La trasmissione si chiamava “The Apprentice” e sostanzialmente si trattava di una sfida tra imprenditori emergenti. E Flavio Briatore, ovviamente, era il boss dei boss. Ora, dopo aver più volte polemizzato in tv per il trattamento riservato alle classi produttive durante la pandemia, l’ex di Elisabetta Gregoraci torna a far discutere. L’occasione è stata un’intervista doppia sul Fatto Quotidiano con lui da una parte e Massimo Calearo, ex presidente di Federmeccanica ed ex parlamentare del Pd, dall’altra.

Loading...
flavio briatore ricchi poveri

Oggetto del contendere il diverso modo in cui Flavio Briatore e Massimo Calearo hanno affrontato il Covid con le loro aziende. In particolare sono le risposte dell’ex team manager della Benetton a risultare, diciamo così, un po’ ruvide. Quando il giornalista gli fa notare che ai ricchi i soldi non bastano mai e che ne vogliono sempre più Briatore risponde: “Io sono ricco, ma non avido”. E aggiunge: “Li ho dati anche al San Raffaele. Quando faccio business devo, però, essere concentrato”.

flavio briatore ricchi poveri

In seguito è il momento di parlare di quando Flavio Briatore se la prese con gli “alberghetti della Puglia”. L’imprenditore piemontese a quel tempo, correva il 2016, voleva costruire un resort di lusso. Ma i suoi sogni si infransero contro la realtà. Oggi non ha cambiato la sua idea di una virgola: “Se fai venire in vacanza il povero ti lascia povero. Se ospiti il ricco ti fa diventare ricco”.

flavio briatore ricchi poveri
flavio briatore ricchi poveri

https://www.instagram.com/p/CO5hN_rqWlI/embed/captioned/?cr=1&v=13&wp=540&rd=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it&rp=%2Fgossip%2Fflavio-briatore-ricchi-poveri%2F%3Futm_source%3Dfb%26utm_medium%3DLeoBina#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A2184.0999999996275%2C%22ls%22%3A1596.199999999255%2C%22le%22%3A1603.8999999994412%7D

Flavio Briatore lo dice a chiare lettere: “Ci vogliono hotel a cinque stelle, gente che investe. Il brand famoso chiama turisti che possono spendere e questo smuove un po’ tutto. È così difficile da capire?”. Infine Briatore difende il suo locale in Sardegna, il Twiga, accusato da qualcuno di far prezzi esorbitanti: “Se non vuoi cose particolari con un centinaio di euro te la cavi. E con altri sessanta fai un bel brunch”.

Dulcis in fundo l’imprenditore, che come turisti ‘predilige’ i ricchi ai poveri, chiude così: “Il povero mangia se c’è il ricco che lo fa mangiare. Lavora se c’è l’imprenditore che investe”. E voi, come la vedete?

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.