Funivia Stresa Mottarone, il terrificante video mai visto prima: incidente ripreso dalle telecamere dell’impianto

Loading...

A distanza di oltre 20 giorni dal giorno della strage, emerge il video, tragico, terrificante della Funivia Stresa-Mottarone, le immagini che immortalano il momento in cui il cavo si spezza, la funivia schizza all’indietro per poi sfracellarsi al suolo. Immagini terribili, diffuse dal Tg3, sconsigliate a un pubblico sensibile. Nelle immagini si vede la cabina numero 3 avvicinarsi lentamente al Mottarone, la stazione d’arrivo. A bordo 15 persone tra cui il piccolo Eitan, il bambino unico sopravvissuto, il padre e due donne. Si vedono le facce dei passeggeri, gioiose. E poi terrorizzate: proprio a pochi centimetri dall’arrivo ecco il cavo che si spezza, la cabina che si impenna e mostra la pancia. Tutti all’interno cadono a terra. La cabina poi scivola via sempre più veloce, fino a cadere nel vuoto e schiantarsi a terra. L’ultima parte, lo schianto, non si vede poiché avviene dietro al rilievo montuoso.https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&features=eyJ0ZndfZXhwZXJpbWVudHNfY29va2llX2V4cGlyYXRpb24iOnsiYnVja2V0IjoxMjA5NjAwLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X2hvcml6b25fdHdlZXRfZW1iZWRfOTU1NSI6eyJidWNrZXQiOiJodGUiLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X3R3ZWV0X2VtYmVkX2NsaWNrYWJpbGl0eV8xMjEwMiI6eyJidWNrZXQiOiJjb250cm9sIiwidmVyc2lvbiI6Mn19&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1405111148907749378&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fnotiziariodelweb.com%2Ffunivia-stresa-mottarone-il-terrificante-video-mai-visto-prima-incidente-ripreso-dalle-telecamere-dellimpianto%2F&sessionId=5cb6e0da7407dd532aa0fd289e32a9bd0b11b837&theme=light&widgetsVersion=82e1070%3A1619632193066&width=550px

Loading...

Nello schianto, 14 le vittime. Il video, che è stato registrato dai carabinieri riprendendo un monitor, è agli atti dell’inchiesta. Nella inquadratura interna alla stazione si vede l’addetto che attende l’arrivo della cabina alzare per un attimo la testa, forse perché si è reso conto che qualcosa non va. Il resto è tragica storia: la fune si spezza, la cabina precipita e l’uomo corre a chiamare i soccorsi. Troppo tardi.

Il video, ovviamente, è considerato un documento chiave per l’inchiesta. Il fatto che la cabina sia schizzata all’indietro a tutta velocità, come ormai è tristemente noto e assodato, è dovuto al fatto che ci fossero i cosiddetti “forchettoni” a bloccare il freno d’emergenza.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.