“L’hai ammazzata”. Denise Pipitone, la straziante fotografia (mai vista prima) nel giorno del rapimento | Guarda

Loading...

Una nuova immagine, mai vista prima, di Denise Pipitone: in lacrime nel giorno del rapimento. Questo è quanto ha mostrato Federica Sciarelli nell’ultima puntata di Chi l’ha visto?, in onda su Rai 3. Certo, una casualità. Ma l’immagine è di grandissimo impatto. E così, la trasmissione torna sul caso della piccolina scomparsa il primo settembre 2004 da Mazara del Vallo.

In particolare, ci si è concentrati sul ruolo della famiglia Corona. Si è parlato del giorno della nascita di Denise, in cui Jessica Pulizzi, figlia di Piero, il padre naturale di Denise, disse di essere presente in ospedale per accompagnare un’amica a fare una visita ginecologica. Il ginecologo però sostenne di non aver mai fatto quella visita, tanto che come ha sostenuto Piera Maggio, madre di Denise, le due ragazze avevano 13 anni e quindi non avrebbero potuto incontrare quello specialista in assenza di un genitore. 

Loading...

“Jessica- ha affermato Giuseppe, ex della ragazza – attribuiva la rottura del matrimonio dei suoi genitori proprio alla relazione sentimentale che il padre aveva intrattenuto con la Piera Maggio. Questi sospetti divennero certezza quando, nel periodo in cui Jessica è andata a vivere con il padre (avendo litigato con la madre) nel febbraio 2004, Jessica stessa aveva curiosato sul telefono di Piero Pulizzi e aveva rinvenuto la fotografia di Piera con i capelli sciolti e un messaggio del tipo ‘come sta la mia piccolina… gli ho comprato l’occorrente, dagli un bacio da parte mia’. Quando Jessica mi raccontò quest’episodio era furiosa con Piera Maggio. Da questo momento in poi ha cominciato a parlare con maggiore odio e rabbia nei confronti della bambina Denise e di Piera Maggio”.

Sempre a Chi l’ha visto?, anche le dichiarazioni di Fabrizio, altro giovane che ebbe una storia con Jessica e le cui dichiarazioni spesso si sono contraddette. Fabrizio parlò anche dell’odio di Jessica verso Piera Maggio e del sospetto che Piero Pulizzi fosse il padre di Denise. “Mentre eravamo a bordo dello scooter le ho chiesto cosa lei sapesse sulla sparizione della piccola Denise, infatti mi sono venute in mente tutte quelle volte che Jessica mi diceva che doveva fargliela pagare alla Piera Maggio”, disse agli inquirenti parlando del loro incontro avvenuto a dicembre 2004. Sempre Fabrizio è lo stesso che in una intercettazione su Jessica afferma: “Anchi d’errore l’ammazzasti a chidda“, parole che Jessica ha sempre detto essere riferite a una gallina. Ma sempre Fabrizio disse agli inquirenti: “Non ho notato galline nel posto dove siamo andati ad appartarci nell’occasione io e Jessica”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.