Sport sotto choc, il campione è morto

Loading...

Lo schianto con le due auto si è rivelato fatale per Stefano Vallin, noto fotografo e rugbista morto venerdì sera in un incidente stradale a Padova mentre era in sella alla sua moto. Inutili i soccorsi giunti tempestivamente in via Turazza: il medico del Suem ha dovuto dichiarare la morte dell’uomo. Illesi invece gli altri due uomini che erano alla guida delle auto coinvolte nel sinistro.

L’allarme è scattato nelle serata di ieri, venerdì 28 maggio, quando è stato chiesto l’intervento poco dopo le 23 in via Turazza a Padova, a causa di un incidente avvenuto sul piazzale della Stanga. Coinvolte due vetture e una moto, una Opel Corsa guidata da un 35enne, una Lancia Y alla cui guida c’era una ragazza classe 1999 e infine la moto con in sella Stefano Vallin. Sul posto sono giunti i soccorritori del Suem insieme con i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Purtroppo per il 64enne fotografo non c’è stato nulla da fare: l’uomo è morto sul colpo dopo il violento schianto.

Il 35enne alla guida dell’auto positivo all’alcoltest
Secondo quanto ricostruito finora sembra che l’Opel Corsa, proveniente dal lato della Fiera, giunta nei pressi del piazzale sia uscita fuori strada salendo su un’aiuola e poi scontrandosi con la Lancia Y e con la moto. Il 35enne alla guida, così come la 22enne a bordo della Lancia Y, sono usciti illesi dalle vettura: il primo però, sottoposto ad alcoltest, è risultato positivo. Nel suo sangue gli agenti hanno riscontrato un tasso alcolemico a 1.3, per questo è stato arrestato e ora la sua posizione dovrà essere chiarita. Intanto sono stati sequestrati tutti i mezzi coinvolti nell’incidente.

Loading...

L’allarme è scattato nelle serata di ieri, venerdì 28 maggio, quando è stato chiesto l’intervento poco dopo le 23 in via Turazza a Padova, a causa di un incidente avvenuto sul piazzale della Stanga. Coinvolte due vetture e una moto, una Opel Corsa guidata da un 35enne, una Lancia Y alla cui guida c’era una ragazza classe 1999 e infine la moto con in sella Stefano Vallin. Sul posto sono giunti i soccorritori del Suem insieme con i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Purtroppo per il 64enne fotografo non c’è stato nulla da fare: l’uomo è morto sul colpo dopo il violento schianto.

Il 35enne alla guida dell’auto positivo all’alcoltest
Secondo quanto ricostruito finora sembra che l’Opel Corsa, proveniente dal lato della Fiera, giunta nei pressi del piazzale sia uscita fuori strada salendo su un’aiuola e poi scontrandosi con la Lancia Y e con la moto. Il 35enne alla guida, così come la 22enne a bordo della Lancia Y, sono usciti illesi dalle vettura: il primo però, sottoposto ad alcoltest, è risultato positivo. Nel suo sangue gli agenti hanno riscontrato un tasso alcolemico a 1.3, per questo è stato arrestato e ora la sua posizione dovrà essere chiarita. Intanto sono stati sequestrati tutti i mezzi coinvolti nell’incidente.

Il post di addio del Cus Padova Rugby
Stefano Vallin aveva 64 anni ed era un ex fotografo del Gazzettino, era piuttosto noto a Padova. Nel suo passato vi era anche una lunga esperienza da giocatore di rugby del quale era rimasto grande appassionato. Da giovane aveva militato nel Cus Padova Rugby, mentre aveva seguito per anni come fotografo le partite del Petrarca Padova. “Non ci sono parole per esprimere il dolore e la tristezza per questo momento – si legge nel post del Padova Rugby pubblicato su Facebook – addio fratello di mille battaglie, di sorrisi e abbracci, di gesti indimenticabili, di storie incredibili, di una umanità unica e irripetibile, di milioni di foto che ci hanno raccontato e che permetteranno a chi verrà’ dopo di capire cosa eravamo, cosa siamo e come dovremmo essere anche tra 100 anni. Questo mondo sarà un posto peggiore senza di te”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.