Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza di Scalea che le somiglia

Loading...

Dopo la segnalazione di un cittadino, i Carabinieri stanno effettuando accertamenti nei confronti di una ragazza di Scalea che sarebbe molto somigliante a Denise Pipitone, la bimba scomparsa a Mazara del vallo nel 2004 e da allora mai più ritrovata.

Si tratta di una giovane di 21 anni, di famiglia rom, che gli inquirenti avrebbero già ascoltato e sottoposto alle verifiche del caso. Sono in corso valutazioni sulla possibilità di effettuare un test del DNA.

Denise Pipitone: accertamenti su ragazza di Scalea

Secondo quanto si apprende la giovane avrebbe offerto piena collaborazione ai militari che hanno svolto gli accertamenti dopo che un cittadino ha riferito diverse circostanze che potrebbero fare ipotizzare che possa essere riconducibile a Denise.

Loading...

La ragazza avrebbe fornito i nomi dei genitori e altre informazioni utili a ricostruire il suo passato. Tutti gli elementi sono stati trasmessi alla procura della Repubblica di Marsala che dovrà ora decidere se procedere o meno a comparare il suo DNA con quello della bimba scomparsa 17 anni fa.

Denise Pipitone, accertamenti su ragazza di Scalea: parla Frazzitta

Prima che gli investigatori iniziassero ad indagare su questa pista, l’avvocato di Piera Maggio Giacomo Frazzitta aveva annunciato di essere sulle tracce della bambina che all’epoca della scomparsa di Denise fu avvistata da una guardia giurata a Milano.

La somiglianza è notevole, non sappiamo se la bimba ripresa a Milano fosse Denise ma è importante trovare la nomade che era con lei. Se la trovassimo almeno potremmo toglierci questo dubbio. Questa foto ha delle somiglianze importanti con la donna che accompagnava la piccola ripresa a Milano“.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.