Terribile incidente: coinvolti mamma, papà e figlio di 2 anni

Loading...

Gravissimo incidente nella mattinata di oggi, domenica 11 aprile, a Campodarsego: lo schianto è avvenuto tra via San Giuliano e via Bollane.  C’è forse una distrazione all’origine del gravissimo incidente che si è verificato a Campodarsego, in provincia di Padova.

Lo schianto è avvenuto tra via San Giuliano e via Bollane: protagoniste del violento impatto fra un Ford Transit e un’auto. Sulla vettura viaggiava un’intera famiglia composta da mamma, papà e un figlioletto di soli due anni.

Dopo l’intervento dei soccorritori la donna è stata elitrasportata a Mestre in gravi condizioni, mentre padre e figlio sono ricoverati a Padova. Quanto all’autista del furgone Ford Transit Connect, è riuscito a venire fuori autonomamente dal mezzo rovesciato ed è stato assistito sul posto dai sanitari.

Loading...

Come accennato, all’origine del pauroso schianto potrebbe esserci una semplice distrazione da parte del conducente dell’uno o dell’altro mezzo, ma per il momento il condizionale è d’obbligo. L’incidente si è verificato intorno alle 8:30 in via S. Giuliano angolo via Bollane: la famiglia viaggiava a bordo di una Fiat Freemont.

La Polizia locale dell’Unione del Camposampierese, presente per tutte le verifiche del caso, ha deviato il traffico per consentire la rimozione dei mezzi coinvolti nel sinistro ed eseguito i primi rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente. Sul posto anche il personale dell’Enel per via del danneggiamento di una centralina posta sotto un trasformatore elettrico.

Le operazioni di soccorso della squadra dei Vigili del Fuoco sono terminate dopo circa due ore e mezza. La speranza è che i feriti – purtroppo in condizioni definite gravi – riescano a cavarsela senza gravi conseguenze.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.