Melegnano, donna inseguita sulla Provinciale e accoltellata a gambe e schiena: è gravissima

Loading...

L’ha inseguita a piedi sulla Provinciale, senza preoccuparsi dei tanti testimoni. Le ha sferrato cinque coltellate violentissime. Quindi, l’ha lasciata sull’asfalto ed è fuggito. Mattina di sangue quella di domenica a Melegnano, dove una donna di 47 anni – una cittadina albanese con qualche precedente – è stata accoltellata da un uomo che per ora è riuscito a far perdere le proprie tracce. 

Loading...

L’allarme è scattato alle 12.59 in punto, quando numerosi passanti hanno telefonato al 112 e al 118 per segnalare una prostituta inseguita a piedi da un uomo sulla Sp40, tra i territori di Melegnano e San Giuliano. Al loro arrivo sul posto, i carabinieri non hanno trovato nessuno, ma a qualche centinaia di metri di distanza un’ambulanza del 118 ha visto la 47enne riversa a terra. 

La vittima, che stando a quanto verificato dai militari effettivamente lavora come prostituta in strada, presentava cinque ferite da arma da taglio, due alle gambe e tre dietro la schiena, segno che chi l’ha colpita si è accanito. Trasportata all’Humanitas di Rozzano, la donna è subito stata portata in sala operatoria per essere sottoposta a un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono molto delicate. 

I carabinieri stanno invece cercando di trovare tracce utili che possano portare all’aggressore. I testimoni che hanno dato l’allarme hanno parlato di un uomo vestito di nero, che si è poi allontanato. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.