Calci in testa e pugni, così quattro africani massacrano un italiano per derubarlo (Video)

Loading...

Il luogo di provenienza del video è ignoto, ma poco importa: la scena filmata, agghiacciante nella sua crudezza, fa parte della triste realtà che pesa ormai su ogni città dello Stivale. Mostra 4 immigrati di origine africana mentre massacrano di botte un ragazzo italiano, probabilmente per derubarlo. Il video, comparso sull’account Twitter di RadioSavana – un sito che denuncia gli episodi di criminalità legati al fenomeno dell’immigrazione incontrollata – e diventato immediatamente virale, è stato girato da una ragazza che ha assistito alla scena dalla finestra della propria abitazione. Calci in testa, pugni, strattoni. In tre gli sono addosso mentre uno fa da palo. A un certo punto il quarto guarda nella direzione della ragazza, urlandogli qualcosa, forse una minaccia. «Lasciatemi andare, lasciatemi», urla la vittima. Nessuno interviene, i quattro continuano ad infierire sull’italiano come avvoltoi. Una scena raccapricciante, a cui si sommano i commenti soffocati ed increduli dell’autrice del video, che incita la madre a chiamare le forze dell’ordine.https://platform.twitter.com/embed/index.html?dnt=true&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1301490966407282689&lang=en&origin=https%3A%2F%2Fwww.ilprimatonazionale.it%2Fcronaca%2Fcalci-in-testa-e-pugni-cosi-quattro-africani-massacrano-un-italiano-per-derubarlo-video-166834%2F&theme=light&widgetsVersion=219d021%3A1598982042171&width=550px

Loading...

Cristina Gauri

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.