A 86 anni costretta a chiedere l’elemosina: non è una senatrice a vita (VIDEO)

Loading...

“Non è una senatrice a vita, non incassa migliaia di euro ogni mese. Antonietta, 86enne italiana, sopravvive con 500 euro/mese ed è costretta, per non morire di fame, a chiedere l’elemosina. Noi ci alziamo in piedi per applaudire la dignità di Antonietta”. Lo riporta Radio Savana sul suo profilo Twitter.https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensura2020&dnt=true&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1351545293951672320&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.online%2Fa-86-anni-costretta-a-chiedere-lelemosina-non-e-una-senatrice-a-vita-video%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Loading...

La reazione degli utenti: “Non si può vedere una cosa del genere, fa male”. “Ma guai a farlo notare altrimenti è odio”. “E pensare che questo governo ogni anno spende quasi 10 miliardi di euro per mantenere in hotel clandestini e fregandosene degli italiani in estrema povertà”. “Non ho parole solo vergogna, uno Stato che non aiuta i suoi cittadini merita i forconi. Adesso non sono a Milano e non so quando ci tornerò, ma appena posso vado a incontrarla. Spero che questo Governo in primis si vergogni”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.