Genova, muore a 89 anni per emorragia cerebrale dopo vaccino anti-Covid

Loading...

Genova. Una paziente di 89 anni, residente in una rsa genovese sul territorio di Asl3, è morta all’alba di oggi a poche ore dalla somministrazione del vaccino anti Covid che le era stato fatto ieri. Lo comunica Alisa in una nota. L’anziana è stata colta da una emorragia cerebrale e da rash cutaneo.

Loading...

Tempestivamente soccorsa è stata trasportata in emergenza al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi, ma è deceduta nelle prime ore di questa mattina. “Sono state avviate tutte le indagini autoptiche del caso data la concomitanza di eventi – fanno sapere da Alisa – per il quale, al momento, non si rilevano nessi causali diretti tra emorragia e vaccino”. È quanto riporta oggi Genova24.it.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.