Quarta Repubblica, Vittorio Sgarbi contro Giuseppe Conte: “Meriterebbe la tortura”

Loading...

È Vittorio Sgarbi show a Quarta Repubblica, il programma condotto da Nicola Porro su Rete 4 e tornato in onda nella serata di lunedì 28 gennaio. Ancora una volta il critico d’arte si scaglia contro Giuseppe Conte. E lo fa con toni durissimi: “Sulla pochette è impeccabile, ma oltre la pochette non c’è nulla. Se ci fosse la tortura, meriterebbe di essere torturato”, picchia durissimo Sgarbi. Nel mirino, ovviamente, la gestione della pandemia e le decisioni sulle chiusure, contestatissime dal critico d’arte.  Poi, però, toni più concilianti, e anzi assolutori, per Vincenzo De Luca, il goernatore della Campania che per farsi vaccinare ha saltato la fila: “La massima autorità sanitaria di une regione è il Presidente e non ci si può permettere che si ammali. Quindi ha fatto bene a vaccinarsi”, ha tagliato corto Sgarbi, come sempre una voce fuori dal coro.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.