Natale, per il lockdown 70mila agenti in strada. Indiscreto: faranno cassa sulle auto con più di due persone, multe fino a 1.000 euro

Loading...

È partito il conto alla rovescia. Domani, giovedì 24 dicembre, tutta Italia sarà in lockdown. Fino al 6 gennaio tornerà l’autocertificazione che ci ha accompagnati durante la prima ondata. Ma questo, è il timore, non basterà a tenere gli italiani chiusi in casa. E così il Viminale schiera le forze dell’ordine. In tutto saranno circa 70 mila agenti, impegnati in quello che il capo di gabinetto del ministero dell’Interno Bruno Frattasi definisce un “efficace servizio per garantire la corretta osservanza delle misure” di sicurezza.

Loading...

Occhi puntati sulle “possibili violazioni alle restrizioni alla mobilità, situazioni di assembramento e di mancato rispetto del distanziamento personale”. Così nello scenario “rosso” poter uscire di casa per passeggiate nei dintorni e l’attività sportiva da soli sarà consentito una volta al giorno, fra le 5 e le 22. Mentre lo spostamento verso un’unica abitazione privata (compresa la propria) sarà ammessa a due persone con minori di 14 anni (con patria potestà), oppure con disabili e non autosufficienti, ma conviventi. Assicurati, dunque, i controlli a tappeto su strade e autostrade.

Considerate le difficoltà nel tracciare gli spostamenti e nel verificare se, effettivamente, le disposizioni del governo verranno rispettate all’interno degli appartamenti, è lecito ritenere che le forze dell’ordine andranno a colpire, in particolare, le violazioni all’interno delle automobili. Infatti, nel caso in cui si venisse sorpresi in un numero superiore di due persone a bordo (eccezion fatta per i minori di 14 anni), si sarà fuorilegge. La multa va un minimo di 400 a un massimo di 1000 euro. Anche la mascherina a bordo della vettura è obbligatoria, in ogni caso.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.