L’ultimo delirio del renziano Librandi: “I meridionali sono come gli africani, più resistenti al Covid”

Loading...

In questo periodo di pandemia ne stiamo sentendo di tutti i colori, abbiamo i virologici che ammiccano alla politica e i politici che tentano di dire la loro sulla scienza e ci portano ad ascoltare impervie e nuove teorie. Questo incrocio di ruoli crea ulteriore confusione non solo legata al virus e su certe dichiarazioni si rimane alquanto perplessi.
L’ultimo politico che ha lasciato il segno con delle sue assurde teorie è stato Gianfranco Librandi, ex partito democratico.

Il renziano spara sciocchezze sul Covid

Il parlamentare di Italia Viva in questi giorni era già stato protagonista di un acceso scontro in tv, su Rete 4, con Giovanni Donzelli, deputato di Fratelli d’Italia. Nella trasmissione di Del Debbio aveva sostenuto che il continente Africano sarebbe stato il futuro e aveva portato avanti il dibattito affermando “I tuoi nipoti, caro Donzelli, andranno anche loro in Africa a lavare con lo spic e span i cessi dei neri”.
Per chi pensava di averle ascoltate tutte sul Covid da Librandi, si è dovuto ricredere, Librandi non si è fermato qui, anzi ha rincarato la dose.
Ospite della trasmissione radiofonica La Zanzara, condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo, ha tenuto a precisare meglio le sue teorie sulla popolazione africana e soprattutto sul fatto che siano più resistenti al Covid-19.

Loading...

Librandi e gli africani meridionali

Questo il Librandi pensiero (video):
“Gli immigrati africani sono anche più forti di noi. Fatemi vedere un migrante che è in ospedale col Covid. Basta farsi un giro negli ospedali di Saronno o di Varese, non hanno niente, non vengono neppure contagiati. E questo avviene per una questione genetica. Io, ad esempio, sono calabrese e sono più forte. Io ho fatto il Covid per un solo giorno. I calabresi sono più forti… noi meridionali siamo africani bianchi’’
Per il parlamentare di Italia Viva, la popolazione meridionale sarebbe più forte e resistente al virus, in quanto “africani bianchi”
Dopo che Renzi ha minacciato la crisi di governo, la Boschi ha litigato con la Gruber, Italia Viva ha avuto un brusco risveglio. Chi sarà il prossimo esponente del partito che ci regalerà il suo delirio quotidiano?

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.