Roma, proteste contro coprifuoco: scontri con la Polizia (VIDEO)

Loading...
https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensuranet&dnt=true&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1320128104896090112&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.net%2Froma-proteste-contro-coprifuoco-scontri-con-la-polizia-video%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Bombe carta, scontri e tensione a piazza del Popolo a Roma: a mezzanotte la Polizia ha disperso i manifestanti (in presidio contro il coprifuoco imposto dal governo per DPCM, ma la protesta si è poi ricompattata in altre zone) dopo l’esplosione di alcuni fuochi di artificio che i giornali hanno definito una ‘provocazione’.https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensuranet&dnt=true&embedId=twitter-widget-1&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1320135736159571971&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.net%2Froma-proteste-contro-coprifuoco-scontri-con-la-polizia-video%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Loading...

Gli agenti del Reparto Mobile hanno caricato in piazza del Popolo mentre il corteo continuava a muoversi in direzione del Lungotevere verso il Palazzo della Marina. Durante i disordini avrebbero preso fuoco anche macchine e cassonetti.https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensuranet&dnt=true&embedId=twitter-widget-2&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1320142356620972034&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.net%2Froma-proteste-contro-coprifuoco-scontri-con-la-polizia-video%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Alla manifestazione anche Laura e Sara, guai a chiamarle negazioniste. C’erano anche loro al presidio contro il lockdown organizzato a Piazza del Popolo. In mezzo a piazza del Popolo loro due hanno steso un tappetino per terra e hanno iniziato a spiegare la loro storia. Ecco Laura: “Ho un ristorante in centro, altre sei attività e 90 dipendenti da pagare. Da lunedì non so dove andare a sbattere”. Sara, invece, da un ristorante è “stata licenziata. Devo vivere con mia madre e lo Stato mi ha detto che per me non ci sono aiuti”. Ad ascoltarle una trentina di persone, molti giornalisti. “Siamo qui perché non sapevamo dove andare per farci ascoltare”.https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensuranet&dnt=true&embedId=twitter-widget-3&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1320138237155868672&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.net%2Froma-proteste-contro-coprifuoco-scontri-con-la-polizia-video%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550pxhttps://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensuranet&dnt=true&embedId=twitter-widget-4&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1320141930811064322&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.net%2Froma-proteste-contro-coprifuoco-scontri-con-la-polizia-video%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550pxCondividi!

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.