Toscana, 70enne violentata in spiaggia. Matteo Salvini: “Clandestino e pregiudicato, castrazione chimica ed espulsione”

Loading...

Un terrificante episodio di violenza scatena Matteo Salvini. Lo sfogo del leghista è affidato ai social: “Ennesimo orrore in Toscana. Una donna di 70 anni che era sulla spiaggia a leggere un libro viene derubata e violentata da un immigrato trentenne del Togo, clandestino e pregiudicato. Quanta tristezza, dove stiamo finendo!?!”, premette l’ex ministro dell’Interno. Il quale, poi, rincara: “Con tutti i problemi che ha l’Italia, il governo tiene aperti i porti e spende centinaia di milioni per accogliere, ogni giorno, immigrati clandestini senza regole e senza controllo”. E ancora: “È una follia. Per questi criminali tolleranza zero, castrazione chimica e, se stranieri irregolari, espulsione”, conclude Matteo Salvini.https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=libero_official&dnt=false&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1319656797389598727&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.liberoquotidiano.it%2Fnews%2Fpolitica%2F24982450%2Ftoscana-70enne-violentata-spiaggia-matteo-salvini-clandestino-pregiudicato-castrazione-chimica-espulsione.html&siteScreenName=libero_official&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.