L’imbarazzo di palazzo Chigi per questa foto di Conte a cena

Loading...

L’ennesima dimostrazione del predicare bene e razzolare male da parte della maggioranza giallorossa arriva stavolta direttamente dal premier Giuseppe Conte.

Come dimenticare, per citare uno dei più celebri precedenti, la foto di Luigi Di Maio a San Gavino (Sardegna) in compagnia della compagna, di Andrea Scanzi e di alcuni amici nella quale tutti si trovavano rigorosamente senza mascherina? Adesso pare essere arrivato il turno del sedicente avvocato del popolo. Il fatto che vede Conte protagonista, fra l’altro, potrebbe essere considerato ancora più grave, dato che in questo momento ci troviamo, almeno stando a quanto dicono le autorità competenti, in una fase di recrudescenza del virus, tanto che è stato richiesto ai cittadini di indossare la mascherina sia all’interno degli edifici (addirittura in casa, se necessario) che in strada.

Loading...

Eppure le accorate raccomandazioni, con tanto di multe previste per i cittadini sprovvisti del dispositivo di protezione individuale, sembrano non valere poi così tanto per il premier, che si è tranquillamente fatto immortalare senza mascherina in uno scatto poi finito sui social. Presentatosi al ristorante “Benito al Bosco” a Velletri per un cena, Giuseppe Conte ha poi accettato di posare per un foto di gruppo insieme alla fidanzata Olivia Paladino, il titolare Benito Morelli ed alcuni membri dello staff del ristorante. Le distanze fra gli individui sembrano essere minime, e soltanto due donne indossano la mascherina. Pessima figura per il premier, che dovrebbe per primo dare l’esempio.Ti beccano senza mascherina? La nuova botta: quanto costa

Postata sulla pagina Facebook di “Benito al Bosco” lo scorso 7 ottobre, l’immagine ha subito generato un autentico putiferio ed è stata rimossa questa mattina dall’account. Il primo a segnalare la foto incriminata è stato “Il Tempo”, che ha costretto palazzo Chigi a correre ai ripari con una dichiarazione. Secondo il comunicato ufficiale la cena, in realtà, si era svolta lo scorso 17 settembre, quando ancora non erano entrate in vigore le rigide regole a cui gli italiani devono ora attenersi.

Qualcuno potrebbe forse domandarsi per quale ragione l’immagine sia apparsa sulla pagina Facebook di “Benito al Bosco” a quasi un mese di distanza dalla presunta data dello scatto. In realtà il fatto ha poca importanza. Come ricorda “Il Tempo”, anche a settembre erano in vigore delle precise norme per quanto riguarda il comportamento da tenere all’interno di bar e ristoranti. Conte avrebbe comunque dovuto rispettare la distanza di almeno un metro, trovandosi in un luogo chiuso, così come avrebbe dovuto indossare la mascherina, dato che in quel momento non si trovava seduto al proprio tavolo.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.