Sondaggio Noto, gli italiani non vogliono il reddito di cittadinanza. “Vince” Salvini: sì a Quota 100

Loading...

Gli italiani vogliono Salvini: bocciano la legge-bandiera dei grillini (reddito di cittadinanza ) e promuovono quella della Lega sulle pensioni (quota 100). Questo emerge dall’ultimo sondaggio della societò di Antonio Noto e pubblicato sul Giorno. Per quanto riguarda il Reddito di cittadinanza, ben il 40% dei cittadini vorrebbe l’abrogazione, a cui si aggiunge un ulteriore 44% che concorda nell’idea di riformularlo, introducendo maggiori limiti di accesso. Appena il 7%, invece, vorrebbe non toccare questa legge. Gli stessi elettori del M5s nel 64% dei casi propendano per fare un ‘tagliando’ alla misura, con l’introduzione di norme più severe; mentre, per 1 interpellato su 4, le norme che regolano il reddito di cittadinanza non devono essere messe in discussione.

Loading...

I cittadini, scrive Noto, invece esprimono giudizi diversi riguardo alle attese su quota 100. Quasi la metà, il 45%, afferma che questo anticipo pensionistico non si dovrebbe toccare; per un ulteriore 20% invece si dovrebbero prevedere limiti di accesso più severi, mentre un altro 20% del campione ne chiede l’abrogazione. È da notare che gli elettori del centrodestra sono in maggioranza d’accordo nel non fare correzioni al provvedimento, quindi implicitamente si richiede la proroga, visto che la legge è a termine e scadrebbe comunque a fine 2021. Anche tra i votanti del M5S prevale il 38% di chi è per la continuazione contro il 25% che vorrebbe abrogarla. Gli elettori del Pd, invece, si dividono tra i pro (37%) e i contro (41%). 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.