La nuova casta 5 Stelle colpisce ancora: poltronissime ai grillini trombati con compensi d’oro, pagano gli italiani

Loading...

Non una, ma due poltronissime al Formez per due trombati più o meno autorevoli del Movimento 5 stelle. Lo svela su Repubblica Sergio Rizzo, che fu coautore del libro La Casta sui privilegi della politica. Ed ecco i nuovi premiati come ai bei vecchi tempi. Alberto Bonisoli, fatto fuori da ministro dei Beni Culturali per fare spazio a Dario Franceschini nel nuovo governo rossogiallo è stato ricompensato con la presidenza del Formez e un compenso da 142 mila euro annui più 30 mila euro di rimborsi, ben superiore a quello nuovo di Pasquale Tridico all’Inps che ha suscitato tanti scandali in questi giorni.

Loading...

Al Formez anche nuovo direttore generale, con stipendio perfino più alto: 182 mila euro. Anche qui si ricicla un grillino: si tratta dell’ex consigliere regionale del Piemonte Mauro Willem Campo trombato alle successive elezioni regionali del 2019. Ma come ai bei vecchi tempi c’è sempre un atterraggio morbido per chi fa parte della casta dominante della politica…

Leggere la notizia su Il Tempo

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.