Alfonso Bonafede era l’avvocato del grande accusatore di Renzi. Retroscena: “Gliel’aveva consigliato Grillo”

Loading...

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede è stato il difensore di uno dei peggiori nemici di Matteo Renzi lo stalker  Alessandro Maiorano, il principale accusatore dell’ex presidente del Consiglio. Lo scrive il sito Affari Italiani secondo cui sarebbe stato lo stesso Beppe Grillo, in un momento di scarso amore nei confronti Partito democratico,a consigliarea Bonafededi seguireMaiorano, il cui attuale legale è Carlo Taormina.

Loading...

Non solo Maiorano, ex impiegato usciere di Palazzo Vecchio, accusato da Renzi qualche mese fa di stalking ha scritto un libro per le Edizioni Albatros la cui uscita sarebbe stata bloccata prima della pubblicazione. Nel libro Maiorano ripercorre le “gesta del Giglio Magico (il gruppo di potere cresciuto intorno a Renzi), le spese ardite quando l’ex premier era presidente della Provincia di Firenze, la presa del potere, il sodalizio con Marco Carrai, fino alle denunce contro i genitori, al centro di vari guai giudiziari (…) Il testo è un fluire di attacchi alla cerchia di politici, amici, faccendieri, fondazioni e apparati di Stato che secondo Maiorano hanno facilitato l’ascesa del leader toscano”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.