Bellanova fa festa e posta una foto davanti a una grande villa. Travolta da sfottò e insulti

Loading...

Teresa Bellanova ha festeggiato il suo 62esimo compleanno. E su Twitter ha ringraziato tutte le persone che le hanno fatto gli auguri. Il suo post è diventato subito virale. Ma per il ministro dell’Agricoltura ed esponente di Italia Viva non ci sono stati solo gli auguri. Ci sono stati anche sfottò, ironie e critiche feroci per la sanatoria degli immigrati. «Da oggi sono una ragazza di 62 anni – ha scritto la Bellanova – Mi state inondando di messaggi di auguri per il mio compleanno: non posso che dirvi grazie di cuore, il vostro sostegno ed il vostro affetto mi sono preziosissimi».  La foto che ha postato la ritrae con occhiali scuri, un largo cappello e un vestito largo coloratissimo. La Bellanova è in posa di fianco a una testa di moro, la classica ceramica siciliana. Alle sue spalle si nota una una bella villa.

Bellanova e l’ironia del web

Un’immagine che ha scatenato subito il web. Un utente ha scritto: «Se quella è casa sua, potrebbe ospitare un migliaio di clandestini». E un altro ha osservato: «Bellissimo posto per passare i giorni di chiusura totale». C’è chi ha dato libero sfogo all’ironia: «Signo’ una ragazza?! Ma santo cielo siete completamente fuori peggio di un balcone… ​A proposito tre suoi coetanei minorenni, due albanesi e un egiziano hanno violentato una ragazza di 15 anni…».  Qualcuno ha poi commentato al vetriolo: «Gli auguri te li faremo presto quando andrai fuori dalle p***». Poi c’è chi è stato più ironico: «Le formulo i miei più sinceri auguri di buon compleanno, e auspico per Lei che possa godersi la meritata pensione quanto prima». E un altro ancora: «Ci stava anche un video con piantino di commozione, che le riescono così bene, auguri».

Loading...

Da oggi sono una ragazza di 62 anni. Mi state inondando di messaggi di auguri per il mio compleanno: non posso che dirvi grazie di cuore, il vostro sostegno ed il vostro affetto mi sono preziosissimi

💙

11:32 AM · 17 ago 20203.3081.623 utenti stanno twittando a questo proposito

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.