Ocean Viking, la sindaca M5s di Porto Empedocle contro Conte e Lamorgese: “Radical chic al governo, venite a vedere”

Loading...

Ida Carmina è sindaco di Porto Empedocle e appartiene al Movimento 5 Stelle, ma dalle sue dichiarazioni si direbbe che appartiene più all’anima grillina che ha fatto il governo con la Lega piuttosto che a quella che ha accettato l’alleanza raffazzonata con il Pd. Adesso lo scontro con l’esecutivo giallorosso è durissimo a causa dei 180 migranti della Ocean Viking che sono pronti a sbarcare. “Invece di fare i radical chic da Roma – è lo sfogo della sindaca all’Adnkronos – seduti sui loro comodi scranni, vengano qui a capire e a vedere la situazione disastrosa. A veder piangere le persone per questa tragedia economica. Siamo stanchi di subire, ingiustamente. Lamorgese e Conte vengano qui, li ho invitati a Porto Empedocle”.

Loading...

L’apprensione della Carmina è giustificata dalla paura che l’arrivo dei migranti “possa bruciare la stagione turistica”: da qui nasce la richiesta di spostare la nave da Porto Empedocle a Pozzallo, dove hanno le strutture adeguate per ricevere i clandestini. Tra l’altro la prima cittadina non ha risparmiato una frecciata a Nicola Zingaretti, che aveva commentato con “finalmente” la notizia dello sbarco della Ocean Viking: “Finalmente cosa? Questa popolazione è allo stremo, c’è il pericolo che la gente possa dare fiducia all’anti-Stato. Ecco perché lo Stato deve far sentire la sua presenza”. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.