M5s, dopo Alessandra Riccardi pronti altri due addii: ora la maggioranza vacilla al Senato

Loading...

Partita delicata, anzi delicatissima, quella giocata dalla maggioranza in Senato. Dopo l’addio della grillina Alessandra Riccardi, passata ai banchi della Lega, ecco che altre due pentastellate sarebbero già davanti alla porta d’uscita. Si tratta – stando alle chat riportate dal Corriere della Sera – di Marinella Pacifico e Tiziana Drago. La prima, in ritardo con le restituzioni, sarebbe proiettata al Carroccio, mentre per la seconda c’è chi è pronto a scommettere passi al Misto. In ogni caso, qualsiasi sarà la loro meta, per il governo è un duro colpo. Soprattutto se si considera che le due potrebbero essere in buona compagnia con Mattia Crucioli pronto a imitarle. 

Loading...

“Forse è il Movimento che mi vorrebbe fuori. Occorrerebbe chiedere a qualcuno dei vertici”, commenta Drago all’Adnkronos, mentre Crucioli al Corriere parla di “divergenze”, tuttavia “superabili”. Una situazione delicata per i Cinque Stelle che ora si appellano direttamente al premier Giuseppe Conte affinché testi gli umori parlamentari e trovi nuove soluzioni che garantiscano la tenuta del governo. “Si deve sporcare le mani. Non possiamo fare sempre noi da parafulmine” dice un grillino parecchio adirato. Emblema, questo, di un Movimento allo sbando.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.