Coronavirus, la morte di un paziente trasmessa in diretta tv: la tv boliviana sconvolge il mondo

Loading...

Immagini forti, sconvolgenti, quelle trasmesse dal canale boliviano Pat che ha deciso di documentare in diretta tv gli ultimi istanti di vita di un paziente contagiato dal coronavirus. Nel video si vedono i medici alle prese con la procedura di rianimazione, poi risultata purtroppo inutile. Nulla è stato oscurato del filmato, tanto che nel paese del Sudamerica è subito scoppiata la polemica: la morte è stata trasmessa in diretta televisiva.

Loading...

I produttori della trasmissione No lies, che significa appunto “niente bugie”, hanno spiegato di aver preso la decisione di far vedere quelle terribili immagini proprio per denunciare le autorità di azione. Queste – secondo il programma – avrebbero trascurato i servizi sanitari e il pericolo. La Regione di Santa Cruz detiene infatti circa il 60 per cento dei 21.000 casi di contagio della Bolivia e sempre lì si è registrata la metà dei suoi 679 decessi.

Qui il link del video ripreso da Dagospia (immagini forti)

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.