Milano, esondano Seveso e Lambro: la città è paralizzata

Loading...

Un periodo tragico, per Milano, ora colpita anche da un violento nubifragio. Intorno alle 3 della notte tra giovedì e venerdì le piogge hanno fatto esondare il Seveso nella parte Nord della città. Le strade del quartere Niguarda si sono allagate e c’è stata una lunga l’interruzione di corrente elettrica, che ha colpito anche i quartieri vicini. Le strade del quartiere sono state chiuse e soltanto poco prima delle 8 l’esondazione del fiume si è fermata,  dopo cinque lunghissime ore. Adesso le squadre del Comune iniziano le operazioni di pulizia per riaprire le strade, anche se sono previste ancora piogge in giornata. Nelle prime ore del mattino è poi esondato anche il Lambro, bagnando per ora soltanto i campi. Non solo piogge ma anche forti raffiche di vento. Ovvi i disagi per i trasporti: la linea Verde della metropolitana si ferma a Famagosta per problemi nelle gallerie, bus sostitutivi fino ad Abbiategrasso e Assago. I treni della M3 saltano la fermata Zara e quelli della M5 le fermate Marche e Zara perché gli ingressi su strada sono allagati.Angelo A. Palmeri @angelopalmeri

Loading...

#Milano, #15maggio 2020.
Dopo una notte di cateratte del cielo aperte, vi presento il #Seveso, che è venuto a trovarci da dopo le 3 di notte e, per ora, pare intenzionato a trattenersi almeno a #colazione. Chissà a #pranzo.#Buongiorno #BuongiornoATutti #chebello #Lombardia

Video incorporato

3Informazioni e privacy per gli annunci di TwitterVisualizza altri Tweet di Angelo A. Palmeri vic@morgania

Due gocce proprio. #milano #seveso

Visualizza l'immagine su Twitter

5Informazioni e privacy per gli annunci di TwitterVisualizza altri Tweet di vic

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.