Matteo Salvini furibondo con Silvio Berlusconi: “Parla come Prodi”. Teme il suo sostegno al governo Conte

Loading...

Il Mes ha creato una frattura profonda nel centrodestra con Matteo Salvini e Giorgia Meloni schierati da una parta e Silvio Berlusconi dall’altra. Il Cav e Antonio Tajani, è il sospetto del leader della Lega, starebbero lavorando per garantire un sostegno al premier Giuseppe Conte in questo momento di emergenza sanitaria ed economica e in vista di una “ricostruzione”. 

Loading...

“Con Silvio ci ritroveremo insieme forse nelle amministrazioni locali, alle prossime regionali, ma quanto avvenuto dimostra che con lui la coalizione non potrebbe governare, oggi si sarebbe aperta già una crisi”, si sfoga Salvini secondo quanto riporta La Repubblica in un retroscena. “Tajani si era guardato bene dal parlare di un via libera al Mes nel vertice con Conte a Palazzo Chigi. Cosa c’è dietro?”:

Secondo il presidente di Forza Italia il Mes “non va demonizzato, sarebbe sbagliato se portasse allo strangolamento dell’ economia di una nazione. Ma il problema non si pone, per la spesa sanitaria non ci sono condizioni”. Esattamente quello che ha dichiarato Romano Pordi. “Ho visto che c’è grande alleanza pro Mes. Prodi, Berlusconi, qualche giornalone…”, si sfoga Salvini su Facebook, “le dichiarazioni sono fotocopia. Guarda caso in queste ore c’è lo spread che sale. Mi sembra di sentire a reti unificate lo stesso ritornello dell’ autunno 2011: bisogna accettare il Mes”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.