Carola Rackete, anche lei contro l’Europa: “Una barca è naufragata e le autorità non hanno fatto nulla, vergognatevi”

Loading...

Dopo essere portata su un palmo di mano al Parlamento europeo, Carola Rackete inveisce contro il Vecchio Continente. La comandande della Sea Watch prende di mira l’Ue in quello che è il suo argomento preferito: i migranti. “Shame on you, Europe”. “Vergognati, Europa”. È questa l’accusa che la regina degli sbarchi affida al suo profilo Twitter in merito al naufragio di un barcone tra Malta e la Libia. Naufragio costato caro a numerosi migranti. “Una barca è naufragata nella zona di soccorso maltese – scrive -. Le autorità europee conoscono la situazione da ieri ma hanno deciso di non fare niente. Vergogna”. 

Erano quattro i gommoni con a bordo 250 persone naufragati a sud di Malta e sui quali la stessa Ong attacca: “Lasciati morire soli nel giorno di Pasqua da un’Europa che parla a vuoto di solidarietà verso le persone che soffrono”. Insomma, l’Ue sta facendo acqua da tutte le parti, a criticarla non più solo i cosiddetti “populisti”.Carola Rackete✔@CaroRackete

Loading...

Authorities know about this case in Malta’s rescue zone for more than 2 days. They don’t want to rescue, civil fleet isnt allowed to depart, reason: Covid-19.

To me it’s the same EU racism as before, poorly hidden under another fake cover.

Rescue them now! It’s not too late! https://twitter.com/alarm_phone/status/1249564340723896320 …Alarm Phone@alarm_phoneIn risposta a @alarm_phoneWe supported the ~47 people yet another night out at sea. We spoke at 4.34h & 6.37h & 6.51h. They say that 5 people are unconscious. They are desperate after having spent ~80h at sea. Authorities know about their distress for ~56h now! They could have long been brought to safety.309

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.