Coronavirus, uomo malato e solo in casa senza cibo: madre e fratello morti, il dramma a Pavia

Loading...

Ai tempi del coronavirus ci sono tante persone sole che soffrono e vivono grandi difficoltà. Ne è una dura testimonianza la storia che arriva dalla provincia di Pavia e più precisamente da Garlasco. Un uomo di 51 anni, disoccupato e positivo al coronavirus, era rimasto solo in casa da settimane: la madre era morta un mese fa per cause naturali, il fratello dieci giorni fa dopo aver contratto il Covid-19. E così l’uomo per diversi giorni non è riuscito a procurarsi nemmeno da mangiare a causa delle sue condizioni di salute e di indigenza. Nel tardo pomeriggio di domenica di 5 aprile i carabinieri della stazione locale hanno scoperto il 51enne e lo hanno aiutato recapitandogli diversi generi alimentari cucinati e donati dal titolare di un ristorante, che è voluto rimanere anonimo.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.