Coronavirus, “farmaco Ivermectin lo uccide in 48 ore”: la scoperta nei laboratori australiani

Loading...

I ricercatori australiani stanno testando un farmaco che ucciderebbe il Covid-19 in 48 ore. Il farmaco oggetto degli studi dei ricercatori australiani della Monash University di Melbourne, in collaborazione con il Doherty Institute è l’Ivermectin, farmaco che viene utilizzato per trattare altre malattie come dengue o zika.

Loading...

Negli studi condotti dai ricercatori australiani sulle colture cellulari al Biomedicine Discovery Institute (BDI) della Monash University, come riporta The Canberra times, è stato scoperto che la Ivermectin riesce a eliminare la carica virale del coronavirus in 48 ore. Trattasi di un farmaco antiparassitario disponibile in tutto il mondo e riconosciuto dalla Fda, l’Agenzia del farmco americana. “Una singola dose potrebbe eliminare tutto l’Rna virale entro 48 ore – dicono i riceratori -. Entro le prime 24 ore si nota una riduzione davvero significativa”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.