Wuhan, le ceneri trasportate coi tir: 2.535 morti? Coronavirus, dalla Cina menzogne pericolose

Loading...

Altre fotografie da Wuhan, altre immagini che stanno lì a dimostrare quanto la menzogna cinese sul coronavirus sia stata colossale. Scatti pubblicati ancora dalla rivista d’inchiesta Caixin e che seguono a stretto giro di posta quelle delle migliaia di urne cinerarie disposte all’interno di una stanza. In questo caso le drammatiche protagoniste delle foto sono sempre urne cinerarie, trasportate da un tir rosa. Insomma, le ceneri delle vittime venivano trasportate addirittura con i tir. E pensare che il regime comunista ha diffuso come dato ufficiale relativo alle vittime della città un miserrimo, incredibile, irrealistico “2.535”. I veri numeri, probabilmente, non si conosceranno mai. Alcuni giornali asiatici, in base alle foto e ad altre evidenze, stimavano che i morti per Covid-19 nel capoluogo dell’Hubei siano tra 40 e 50mila. Di sicuro c’è soltanto che immagini come quelle che stanno circolando dimostrano, ammesso che anocra ce ne fosse bisogno, quanto la Cina abbia mentito, non solo sui tempi in cui è stato diffuso l’allarme ma anche sul numero delle vittime. Menzogna che ha trasformato l’Italia e la Lombardia, ad oggi, come il peggiore dei cimiteri per coronavirus. Ma, probabilmente, le cose non stanno così. Affatto.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.